Passa ai contenuti principali

Gioia, fatica e responsabilità dell’educare

Associazione Italiana Maestri Cattolici 
Sezione di Potenza


Un grazie ai soci della “prima ora” che hanno reso possibile la celebrazione dei 65 anni della Sezione potentina.

Aula magna Scuola primaria “Nicola Stigliani” 
via Cirillo (rione Lucania)

Potenza, 9 maggio 2011 - ore 16.30 

Scarica l'invito: clicca qui


“È proprio l’educazione la sfida che ci attende nei prossimi anni: ci è chiesto un investimento educativo capace di rinnovare gli itinerari formativi per renderli più adatti al tempo presente e significativi per la vita della persona…”. 

“Nell’ottica di una decisa scommessa per l’educazione e della ricerca di sinergie e alleanze educative, un’attenzione specifica andrà rivolta ai luoghi emblematici dell’educazione (famiglia, scuola, comunità ecclesiale, società). 

La scuola e il territorio con le sue molteplici esperienze e forme aggregative rappresentano luoghi decisivi per realizzare concrete modalità di alleanza educativa.” 

"dagli Orientamenti pastorali dei Vescovi italiani per il decennio 2010-2020"




Programma dei lavori:

Ore 16.30: Accoglienza 

Ore 17.00
Introduzione ai lavori 
Filomena Valicenti, presidente provinciale Aimc 

Saluto del Sindaco di Potenza 
Vito Santarsiero 

Educare alla vita buona del Vangelo 
S.E. mons. Agostino Superbo, arcivescovo metropolita 

Il coraggio della fedeltà alla vocazione educativa 
Anna Maria Bianchi, presidente regionale Aimc 

Momento di riflessione 
p. Giovanni Matera, assistente ecclesiastico sezionale 

Interventi dei rappresentanti delle Istituzioni 

Testimonianze 

Momento di convivialità

Ricordatevi che l’educazione è questione del cuore e che Dio solo ne è il padrone, e noi non potremo riuscire a cosa alcuna, se Dio non ce ne insegna l’arte, e non ce ne mette in mano le chiavi. 
(dalle Lettere di San Giovanni Bosco)

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Edicola Votiva di Maria

Si informa che è possibile contribuire alla realizzazione dell'opera di arte sacra, che sarà affissa in Largo d'Errico il 30 ottobre 2018, in occasione della Consacrazione a Maria della Città e della Diocesi di Potenza, che concluderà la Peregrinatio dell’icona della Madonna di Viggiano. 
In tale occasione tutti saremo invitati a prendere coscienza del ruolo di Maria e della sua insostituibile missione materna. La Peregrinatio e la Consacrazione non dovranno quindi ridursi a momenti consolatori o devozionistici.
Il laicato e il popolo potentino dovranno prepararsi ad accogliere Maria come Madre, ed in Lei riconoscere la maternità della Chiesa. Accogliere Maria come Madre dell’umanità deve comportare un fattivo impegno di conversione individuale e collettiva, per costruire una società più fraterna e solidale, riconoscendo ugualmente tutti gli uomini come figli della comune Madre.

CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ E DELLA DIOCESI DI POTENZA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Proposte e primo appuntamento di preparazione sabato 6 ottobre
Dopo la preparazione “remota”che abbiamo avviato nei mesi scorsi, vogliamo aiutarci a vivere nel modo migliore l’evento di grazia della Consacrazione, prevista in piazza Mario Pagano il prossimo 30 ottobre.
San Luigi Maria Grignon de Montfort suggerisce, a questo proposito, di pregare ogni giorno, per tutto il mese che precede la Consacrazione!
L’ideale sarebbe la recita quotidiana del Rosario e la partecipazione alla Santa Messa, concludendo infine con la celebrazione del sacramento della Riconciliazione … ma in ogni caso suggeriamo di tener conto almeno dei seguenti suggerimenti operativi.  Anzitutto seguire la pagina Facebook (chiamata appunto CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ DI POTENZA A MARIA) raggiungibile con https://www.facebook.com/consacrazione/ con la quale sarà proposto, ogni giorno, un testo di preghiera di una decina di minuti, da utilizzare personalmente, o (meglio ancora) come famiglie.Inoltre tutti insieme dar…

La Consacrazione mariana: forza che rinnova la comunità, promuovendo giustizia sociale e carità operosa

Nell’ambito delle iniziative legate alla Peregrinatio Marie in corso nella nostra Città, si invita a prendere parte all’incontro promosso dal Comune di Potenza, sul tema: “La Consacrazione mariana: forza che rinnova la comunità, promuovendo giustizia sociale e carità operosa” con prolusione di don Dino La salvia, del presbiterio di Potenza. Appuntamento a Giovedì 25 ottobre ore 18,  Sala degli Specchi (presso il Teatro Stabile).