Passa ai contenuti principali

Sviluppo ed organizzazione del turismo religioso nell'Arcidiocesi di Potenza

Sviluppo ed organizzazione
del turismo religioso

Sabato 7 Maggio 2011
alle ore 17:30 a Potenza in Via Pienza, 48.

L’Ufficio diocesano per il turismo dell’Arcidiocesi di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, presenta i primi risultati del progetto sperimentale che ha avviato per lo sviluppo e l’organizzazione del turismo religioso nella Regione Basilicata. 

Saranno illustrati i tre Percorsi turistici religiosi già attivati nella Città di Potenza, con le relative procedure informatiche per la prenotazione online delle visite. 


Gli itinerari sono: la Cripta della Cattedrale di San Gerardo, il Museo Diocesano di Potenza, il Convento e la Chiesa di San Francesco, altri sono in fase di predisposizione. 

Siamo però consapevoli che soltanto condividendo il nostro sapere ed il nostro lavoro, riusciremo a costruire dei percorsi turistici integrati che tengano conto di tutta l’offerta turistica presente sul territorio. 
Spesso manca un vero gioco di squadra, dove ogni soggetto si adopera per il raggiungimento di un preciso obiettivo per la collettività, purtroppo sul tema del turismo religioso, come per molti altri, non si è mai aperto neanche un confronto. 

Il nostro obiettivo è quello di riuscire ad attivare la prima rete diocesana turistica online, dove gli addetti al settore, ma anche i singoli cittadini del territorio, possano confrontarsi e decidere insieme i programmi da applicare per stimolare e valorizzare i capitali presenti. 

La condivisione, di cui si sente spesso parlare, è un concetto vano se non la si applica, per questa motivazione, invitiamo i soggetti interessati allo sviluppo ed alla organizzazione del turismo religioso a partecipare all’incontro – dibattito, al fine di poterlo arricchire anche con propri contenuti culturali. 

Inutile creare nuove Cattedrali nel deserto, quando le Cattedrali dei nostri Comuni non sono valorizzate, talvolta perfino inagibili, come nel caso della Cattedrale di Marsico Nuovo, rimasta ancora “ferita” dal terremoto del 1980. 

Dopo la presentazione delle attività realizzate, saranno sviluppati anche i seguenti temi: 

Le ricorrenze religiose ed il loro impatto sull’economia dei territori 

La festività di San Gerardo, quale segno vuole lasciare la cittadinanza ? 

Ricognizione dei monumenti storici da inserire nei percorsi 

Definizione degli itinerari turistici integrati 

Offerta di altri percorsi turistici proposti 

Censimento dell’artigianato locale 

La formazione professionale degli operatori turistici 

Attivazione Rete Diocesana turistica online

Per confermare la propria presenza, inviare una mail all'indirizzo :

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

IL SIGNIFICATO DELL’ICONA POSTA A RICORDO DELLA CONSACRAZIONE

Ogni opera d’arte, come questa icona in maiolica policroma, opera dell’artista Felice Lovisco, realizzata a ricordo dell’evento della Consacrazione della Città, parla non solo al cuore, ma anche alla nostra mente. Qui la Regina delle genti lucane è rappresentata mentre mostra il Bambino Gesù, non seduta in trono avvolta nel suo rivestimento aureo, ma in piedi, come segno dinamico di una Chiesa “in uscita”, con il manto aperto in segno di protezione.
Il manto della Vergine nella parte interna appare come un cielo notturno trapuntato di stelle, a significare le virtù nascoste di Maria “stella matutina”, il suo silenzio orante, la partecipazione compassionevole, l’alacre servizio, l’umile nascondimento.
All’esterno invece il manto sfolgora nel bagliore solare dell’oro, il colore della divinità, emblema della gloria e della bellezza trasfigurata di Maria la “domus aurea”, la cui luce infonde ai fedeli calore, movimento e forza per agire nel mondo da cristiani convinti e coerenti.
Origina…

La Consacrazione mariana: forza che rinnova la comunità, promuovendo giustizia sociale e carità operosa

Nell’ambito delle iniziative legate alla Peregrinatio Marie in corso nella nostra Città, si invita a prendere parte all’incontro promosso dal Comune di Potenza, sul tema: “La Consacrazione mariana: forza che rinnova la comunità, promuovendo giustizia sociale e carità operosa” con prolusione di don Dino La salvia, del presbiterio di Potenza. Appuntamento a Giovedì 25 ottobre ore 18,  Sala degli Specchi (presso il Teatro Stabile).

CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ E DELLA DIOCESI DI POTENZA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Proposte e primo appuntamento di preparazione sabato 6 ottobre
Dopo la preparazione “remota”che abbiamo avviato nei mesi scorsi, vogliamo aiutarci a vivere nel modo migliore l’evento di grazia della Consacrazione, prevista in piazza Mario Pagano il prossimo 30 ottobre.
San Luigi Maria Grignon de Montfort suggerisce, a questo proposito, di pregare ogni giorno, per tutto il mese che precede la Consacrazione!
L’ideale sarebbe la recita quotidiana del Rosario e la partecipazione alla Santa Messa, concludendo infine con la celebrazione del sacramento della Riconciliazione … ma in ogni caso suggeriamo di tener conto almeno dei seguenti suggerimenti operativi.  Anzitutto seguire la pagina Facebook (chiamata appunto CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ DI POTENZA A MARIA) raggiungibile con https://www.facebook.com/consacrazione/ con la quale sarà proposto, ogni giorno, un testo di preghiera di una decina di minuti, da utilizzare personalmente, o (meglio ancora) come famiglie.Inoltre tutti insieme dar…