Passa ai contenuti principali

La Via Romea in Italia: itinerario turistico da Ravenna a Subbiano

Via Franchigena
Sette  giorni di cammino a tappe degli amministratori tedeschi dei 21 comuni aderenti all’Associazione Via Romea, incontrando le Amministrazioni Locali, le Associazioni, i cittadini del territorio attraversato;

Le tappe aperte al pubblico sono :

Santa Sofia - Bagno di Romagna
Corezzo – Campi
Poggio d’Acona – Subbiano

Programma itinerario:


Santa Sofia –Bagno di Romagna - 18/05/2011

Ritrovo a Santa Sofia Piazza Matteotti Ore 7,45
Partenza Ore 8,00 per località Nocina
Ore 10,00 trasferimento in auto da Località Nocina  a Passo Del Carnaio
Ore 10,30 partenza del cammino dal Passo del Carnaio
Ore 12,00 arrivo a “Falce e Martello” e discesa verso Corzano
Ore 13,30 arrivo a Corzano – ristoro
Ore 14,30 visita guidata al Santuario e alla Rocca di Corzano
Ore 15,00 partenza per San Piero e Bagno di Romagna
Ore 15,30 arrivo a San Piero in Bagno con Benvenuto dell’Amministrazione Comunale ore 15,45 partenza per Bagno di Romagna
Arrivo  Bagno di Romagna ore  16,30
Partenza pullman di ritorno a Santa Sofia ore 17,00

Corezzo - Campi - 20/05/2011 

Ore 08,30 Ritrovo a Corezzo Piazza Matteotti
Ore 9,00 Partenza
Ore 11,00 Arrivo Casa Santicchio
Spuntino a base di Bruschetta,salumi e formaggi
Ore 11,45 Arrivo a Pezza
 incontro con figuranti storici
Ore 14,30 arrivo a Campi
Ore 15,99/15,30 Partenza pullman per Corezzo

Valenzano-Subbiano - 22/05/2011 

Ore 08,30 ritrovo al Castello di Valenzano di Subbiano
Ore 09,00 Partenza
Ore 10,00 Arrivo a Vogognano
Spuntino a base di Bruschette ,salumi ,affettati etc
Ore 12,30/13,00 Arrivo a Subbiano
Benvenuto dell’Amministrazione Comunale con manifestazione storica e buffet in piazza Sotto Le Mura
Ore 13,00 Partenza pullman per  Castello di Valenzano

Convegno internazionale:

Ore 15,00 Inizio Convegno al Castello di  Valenzano di Subbiano
“ la via Romea di Stade “ un’antica via dai paesi del Nord Europa a Roma interverranno storici,  amministratori tedeschi e italiani, rappresentanti europei e rappresentanti istituzioni
Ore 18,30 Chiusura del Convegno

Avvertenze:

Per la lunghezza ed alcuni tratti in pendenza anche accentuata le giornate di cammino sono  da considerarsi di difficoltà media.

Trattandosi percorsi montani ed in quota il tempo può cambiare anche repentinamente.

Si consiglia quindi abbigliamento a cipolla con capo protettivo in caso di pioggia o vento,uno zaino per portarsi  acqua  e cibi di supporto durante il cammino.

Trattandosi di percorso in parte su sentieri di bosco con guadi, pozzanghere ,fango etc  si consiglia di usare scarpe di tipo trekking .

Il Comitato “La Via Romea di Stade “ invita a valutare il caso di cimentarsi nel cammino in base alle proprie possibilità e declina ogni responsabilità in merito a sottovalutazioni del proprio stato di salute.

I Comuni organizzatori  provvederanno ad organizzare un servizio di pulmini per il ritorno delle tre  giornate  ma in funzione della affluenza non garantisce la possibilità di usufruire del servizio in tempi brevi .

Allo scopo di ottimizzare l’organizzazione si prega chi fosse interessato a partecipare di dare la propria adesione compilando e reinviando l’apposito modulo reperibile presso:

maggiori informazioni: www.subbiano.toscana.it

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Esposizione Arte Sacra dalla Passione alla Resurrezione

Inizia il 10 aprile alle 18 e durerà fino al 10 maggio 2019, la mostra di opere di Arte Sacra dedicata ad Antonio Masini, artista potentino, scoparso di recente.
Le opere sono esposte nella Cappella dei Celestini, in Largo Duomo, a Potenza.
La mostra è curata da Monsignor VitAntonio Telesca, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo.
Le immagini sono un'anteprima di alcune delle opere della collezione privata, valorizzate dalla Borsa Europea del Fondo Europeo Diretto www.fedx.it/arte .

Presenta FEDx

FEDx è l’acronimo di Fondi Europei Diretti, ovvero i finanziamenti a fondo perduto, dal 70% al 100%, che la Commissione Europea rende disponibili ai soggetti pubblici, associazioni, imprese, ricercatori, privati e cittadini, per raggiungere gli obiettivi approvati.
Questa tipologia di finanziamenti a fondo perduto, sono spesso confusi con i fondi europei gestiti dallo Stato e dalle Regioni, tanto da non essere conosciuti, come certificano anche i dati sul numero dei partner europei interessati a presentare proposte di attivazione, x accedere alle agevolazioni previste dai singoli Fondi Europei Diretti.
Considerato che x attivare un Fondo Europeo Diretto sono necessari almeno 3 partner in Stati europei differenti, si comprende, anche grazie alle elaborazione grafiche , che il numero potenziale dei progetti candidabili è molto basso, x alcuni anche di poche unità, sempre che tutti riescano a creare la compagine e ad inviare la richiesta di finanziamento.
La Borsa Europea www.fedx.it co…