Passa ai contenuti principali

Pellegrinaggio al Montecarmine di Avigliano (Pz)

Pellegrinaggio al Montecarmine di Avigliano (Pz)

Ecco ora il momento favorevole

l’Azione Cattolica darà inizio al suo nuovo anno associativo in contemporanea all’apertura del XXV Congresso Eucaristico Nazionale

Sabato 3  Settembre  2011
Programma: 

Ore 8.30 S. Messa presieduta da mons. Superbo presso la Chiesa di S. Lucia in Avigliano 

(partendo da Potenza è possibile raggiungere Avigliano con il treno FAL - stazione di S. Maria - h. 8,10) 

Ore 9.15 Cammino verso il Monte animato dagli Assistenti diocesani di AC 

Ore 11.30 Arrivo festoso al Santuario 

Ore 12.00 Assemblea con riflessione di mons. Superbo sul tema : “Alzati, Ti chiama!” 

Ore 13.00 Pranzo a sacco 

Ore 13.45 Festa dei passaggi 

Ore 14.45 Intervento di Felicita Covino - Presidente diocesana - sugli Orientamenti per il prossimo triennio e Presentazione dei cammini formativi 2011-2012 

Ore 16.00 Consegna degli attestati ai soci interessati ai passaggi di settore e rientro 
…………………………………. 

N.B. Successivamente, chiunque fosse interessato è invitato all’ordinazione sacerdotale di don Sergio Sannino, prevista alle ore 17,30, presso la Chiesa Cattedrale di Potenza. 

Per informazioni o richieste: 0971 27169 - 338 1180670 - francescosegracpz@interfree.it

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Esposizione Arte Sacra dalla Passione alla Resurrezione

Inizia il 10 aprile alle 18 e durerà fino al 10 maggio 2019, la mostra di opere di Arte Sacra dedicata ad Antonio Masini, artista potentino, scoparso di recente.
Le opere sono esposte nella Cappella dei Celestini, in Largo Duomo, a Potenza.
La mostra è curata da Monsignor VitAntonio Telesca, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo.
Le immagini sono un'anteprima di alcune delle opere della collezione privata, valorizzate dalla Borsa Europea del Fondo Europeo Diretto www.fedx.it/arte .

Presenta FEDx

FEDx è l’acronimo di Fondi Europei Diretti, ovvero i finanziamenti a fondo perduto, dal 70% al 100%, che la Commissione Europea rende disponibili ai soggetti pubblici, associazioni, imprese, ricercatori, privati e cittadini, per raggiungere gli obiettivi approvati.
Questa tipologia di finanziamenti a fondo perduto, sono spesso confusi con i fondi europei gestiti dallo Stato e dalle Regioni, tanto da non essere conosciuti, come certificano anche i dati sul numero dei partner europei interessati a presentare proposte di attivazione, x accedere alle agevolazioni previste dai singoli Fondi Europei Diretti.
Considerato che x attivare un Fondo Europeo Diretto sono necessari almeno 3 partner in Stati europei differenti, si comprende, anche grazie alle elaborazione grafiche , che il numero potenziale dei progetti candidabili è molto basso, x alcuni anche di poche unità, sempre che tutti riescano a creare la compagine e ad inviare la richiesta di finanziamento.
La Borsa Europea www.fedx.it co…