Passa ai contenuti principali

Incontro formativo Azione Cattolica Potenza

Azione Cattolica
Potenza
Nell’odierna società atomizzata e frantumata, la formazione che l’Ac offre capillarmente a tutti suoi soci (dai bambini, ai giovani, agli adulti e alle famiglie) e ai suoi simpatizzanti, suscita sempre più attenzione e interesse, specialmente in questo decennio 2010-2020 nel quale i Vescovi italiani chiedono di affrontare con mezzi sempre più efficaci la cosiddetta “sfida educativa”. 

La dimensione formativa è da sempre il cuore dell'Ac e l'anima del suo impegno; è una esperienza aperta e ospitale verso quanti desiderano condividere proposte e progetti di questa Associazione ecclesiale, che è la più antica e diffusa nel nostro Paese, ma è allo stesso tempo sempre agile e aperta a valorizzare i linguaggi della cultura, a interpretare i segni dei tempi, ed a riconoscere gli abbondanti “semina verbi” presenti nei solchi della nostra storia. 



Per ribadire l’attualità di questo sforzo formativo venerdì 4 novembre con inizio alle ore 19.00, presso la sala-convegni dell’Istituto Principe di Piemonte, don Gianluca Bellusci, il nuovo Assistente regionale dell’Associazione, presenterà il percorso denominato UN PASSO OLTRE. Non si tratta di non un semplice testo di lettura, ma di una mappa interattiva, capace di mettere in moto nuovi processi formativi. 

Il percorso, specificamente rivolto ai gruppi adulti e alle coppie di sposi, utilizza accanto ai testi della Sacra Scrittura e del Magistero, preziose testimonianze della cultura, dell’arte, della letteratura, della musica e della filmografia contemporanee, per dar vita una ricerca non disincarnata, che tocchi senza reticenze i grandi temi della vita e le grandi sfide della modernità. 

L’obiettivo è quello di interpellare la comunità cristiana, perché continui a esprimere la propria scelta di servizio alla Chiesa e alla Società, proponendo esperienze di formazione, di relazione e di impegno, in cui ciascuno, crescendo nella fede, possa scoprire la bellezza di costruire la comunità, ed imparare a darsi obiettivi condivisi e progetti comuni. 



Potenza 3.11.2011 

La Presidente Diocesana 
Felicita Covino

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Chiesa S.S. Anna e Gioacchino a Potenza

Il terremoto del 23 Novembre 1980 ha reso necessari i lavori di ristrutturazione della chiesa che era stata inaugurata il 23 dicembre 1956.
Per l’occasione si è inteso rielaborare gli spazi e disegnare le vetrate sulla base della riflessione conciliare del Vaticano II.
Il Vaticano II, infatti, ha orientato la Chiesa alla lettura dei segni dei tempi e del territorio quali dimensioni teologiche dell’interpretazione e della realizzazione del Regno di Dio. 

Parrocchia di Gesù Maestro, Macchia Romana, Potenza

Da domenica 24 giugno a domenica 1 luglio si svolgerà a Potenza la festa della Parrocchia di Gesù Maestro, posta al centro del nuovo e popoloso quartiere di Macchia Romana, ed affidata alle cure di don Michele Celiberti, della famiglia dei Discepoli. 
Lo scopo della festa, il cui titolo generale è Il “LA PARROCCHIA: UNA COMPAGNIA AFFIDABILE” è quello di far vivere una esperienza di chiesa gioiosa e accogliente, attraverso una serie di varie e articolate iniziative di cultura, amicizia, preghiera e animazione del tempo libero.

Ostello "Il volto" Potenza

La nostra diocesi, nell’ambito del “Progetto Policoro”, ha voluto offrire un contributo piccolo ma concreto alle tante famiglie che fanno riferimento al polo ospedaliero “San Carlo” di Potenza per le visite e le cure di cui hanno bisogno. Nello specifico ha promosso l’apertura di un ostello in grado di offrire un posto letto ad un costo accessibile a tutti.