Passa ai contenuti principali

Convegno Nazionale: Laureati in scienze motorie. Tra sbocco professionale, lavoro nero e risorsa educativa

20 settembre 2012
Centro Congressi CEI, Via Aurelia 796 Roma
Il Convegno è gratuito non è previsto alloggio e pasti.

Questa iniziativa è una prima risposta a sollecitazioni emerse nell’ambito della Scuola di Pensiero “Uno sport per l’uomo aperto all’Assoluto” e intende avviare un lavoro di riflessione sull’identità formativa e professionale del “laureato in scienze motorie” nell’ambito della riflessione sulle “figure educative” secondo la scansione degli Orientamenti Pastorali della Chiesa Italiana.

La figura professionale del laureato in scienze motorie sembra non riuscire ad acquisire il giusto inquadramento lavorativo nell’ambito educativo e sportivo. Un esercito di oltre 50.000 laureati, tra disoccupati, sottoccupati e lavoratori in nero sono alla ricerca di una propria identità nel mondo lavorativo. Come trasformare questo problema in una risorsa educativa e lavorativa per il Paese?

L’associazionismo sportivo cattolico potrebbe porsi come interlocutore privilegiato per trasformare questo capitale umano in una risorsa lavorativa all’interno del vastissimo mondo delle società sportive (soprattutto parrocchiali) che sono in continua ricerca di educatori preparati e competenti. 

Programma dei lavori:

Moderatore: Edio Costantini, Consultore del Pontificio Consiglio per i Laici

ore 9:30 Introduzione

Mons. Angelo Casile
Direttore Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro 

Don Maurizio Viviani
Direttore dell’Ufficio Nazionale per l’educazione la scuola e l’università

Saluti autorità

ore 10:00 
Il ruolo delle scienze motorie e sportive e le competenze professionali e sociali
Prof. Pasquale Moliterni
docente di didattica e pedagogia speciale dell'università degli studi  di Roma "Foro Italico"

ore 10:20
Laureati di Scienze Motorie: tra disoccupazione, lavoro nero e sbocco professionale
Eugenio Maria Pistone
rappresentante studenti al senato accademico dell'università degli studi di Roma "Foro Italico"

ore 10:40
Laureati in Scienze Motorie: una risorsa educativa e professionale
Massimo Achini, Presidente nazionale CSI
Marco Galdiolo, Presidente nazionale US ACLI
Mauro Rufini, delegato CdO sport Roma

ore 11:20
Intervento dell'On. Prof. Piero Gnudi, Ministro affari regionali, turismo e sport

Dibattito

ore 13:30 Conclusioni
Mons. Mario Lusek
Direttore Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport


Iscrizioni e maggiori informazioni
Sig.ra Silvia Bianco - Ufficio Turismo e sport CEI
Via Aurelia, 468 - 00165 Roma
Tel. 06/66398457 - Fax 06/66398406
unts@chiesacattolica.it

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

L’ “esplosione” odierna del tempo libero

Oggi, cambiando i ritmi lavorativi e aumentando la disponibilità anche finanziaria per gli aspetti al di là della “sopravvivenza”, il tempo libero è esploso come un fenomeno sempre più grande e presente nella nostra vita, sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo. 
Inoltre per molte persone esso sta diventando l'unico spazio in cui esse cercano una certa quale realizzazione, visto il sempre minore significato “realizzante” del lavoro e della carriera, e in genere di tutti gli altri momenti della vita (famiglia compresa). 
Questo è particolarmente vero per i giovani che, senza più progetti di studio o lavoro, né ideali politici o sociali, e sempre più distaccati da famiglia e comunità religiosa (che li coinvolgono infatti sempre meno), si tuffano nel tempo libero come àncora di salvezza. 
Ma è anche vero che gli anziani, liberi ormai da doveri professionali e spesso anche di famiglia, diventano i “professionisti” del tempo libero, anche se sovente, non preparati prima, non…

Esposizione Arte Sacra dalla Passione alla Resurrezione

Inizia il 10 aprile alle 18 e durerà fino al 10 maggio 2019, la mostra di opere di Arte Sacra dedicata ad Antonio Masini, artista potentino, scoparso di recente.
Le opere sono esposte nella Cappella dei Celestini, in Largo Duomo, a Potenza.
La mostra è curata da Monsignor VitAntonio Telesca, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo.
Le immagini sono un'anteprima di alcune delle opere della collezione privata, valorizzate dalla Borsa Europea del Fondo Europeo Diretto www.fedx.it/arte .

Presenta FEDx

FEDx è l’acronimo di Fondi Europei Diretti, ovvero i finanziamenti a fondo perduto, dal 70% al 100%, che la Commissione Europea rende disponibili ai soggetti pubblici, associazioni, imprese, ricercatori, privati e cittadini, per raggiungere gli obiettivi approvati.
Questa tipologia di finanziamenti a fondo perduto, sono spesso confusi con i fondi europei gestiti dallo Stato e dalle Regioni, tanto da non essere conosciuti, come certificano anche i dati sul numero dei partner europei interessati a presentare proposte di attivazione, x accedere alle agevolazioni previste dai singoli Fondi Europei Diretti.
Considerato che x attivare un Fondo Europeo Diretto sono necessari almeno 3 partner in Stati europei differenti, si comprende, anche grazie alle elaborazione grafiche , che il numero potenziale dei progetti candidabili è molto basso, x alcuni anche di poche unità, sempre che tutti riescano a creare la compagine e ad inviare la richiesta di finanziamento.
La Borsa Europea www.fedx.it co…