Passa ai contenuti principali

La Porta della Fede

IV° INCONTRO NAZIONALE
delle “Case per Ferie”

21 - 22 NOVEMBRE 2012
ROCCA DI PAPA (ROMA)

CENTRO “MONDO MIGLIORE” - VIA DEI LAGHI KM 10

Programma dei lavori:

MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2012

Ore 9.00 - Celebrazione dell’Ora Media

La casa, luogo di tenerezza, misericordia e grazia” 
Meditazione della Prof.ssa Rossana Virgili, Biblista

Ore 10.00 – Avvio dei lavori e saluti
Mons. Mario Lusek - Direttore Ufficio Nazionale CEI Pastorale tempo libero, turismo e sport

P. Vincenzo Mosca Delegato CISM - Sr. Donatella Zordan Economa generale Usmi

Messaggio del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e Itineranti

Ore 10.30 – Presentazione Video

Indagine sui fruitori delle case per ferie
a cura del dr. Gabriele Torresan - Esperto di informatica e comunicazione

COFFE BREAK

Ore 11.30 - “La spiritualità dell’accoglienza nell’Anno della fede”
Relazione di S.E. Mons. Claudio Giuliodori
Presidente Commissione Episcopale “Cultura e comunicazioni sociali”

La vita nello Spirito” il servizio della Case per Esercizi spirituali
P. Pietro Schiavone - Vice Presidente FIES
P. Lino Mera Rettore - Casa Spiritualità Getsemani di Paestum

Question Time

ORE 13.00 – PRANZO

Ore 15.00 – Tavola Rotonda:

“Esperienze di accoglienza ed educazione alla fede nelle Case per ferie”
Sr. Nadia Daniele, “Garda Family House” di Castelletto di Benzone (Vr)
Don Gianluca Cerolini, Rete delle “Domus” della Diocesi di Macerata
Sig.ra Stefania Lupetti “Alma pace” di Antignano

Modera: Maria Pia Bertolucci, Presidente nazionale del CTG

Dibattito

COFFEE BREAK

Ore 16.45 – In azione: quale accompagnamento pastorale ovvero laboratori di idee e proposte sui seguenti temi:

• Pellegrinaggi, Itinerari di fede, Catechesi attraverso l'arte, Musei ecclesiastici e accoglienza
• l Santuari, le Case del Pellegrino e le Case per Esercizi Spirituali
• I luoghi di sosta e ospitalità sulle Antiche Vie di Pellegrinaggio
• La promozione e la cultura dell’accoglienza “religiosa”
• La classificazione delle “Case per ferie”
• La visibilità delle Case per ferie
• Un “catalogo” per le Case per ferie?
• I servizi offerti da una Casa per ferie
• Case per Ferie e accoglienza solidale
(verso i diversamente abili, famiglie con disagi economici, anziani)
• Case per Ferie, Associazionismo ed Eventi sportivi
• La collaborazione con “Luoghi dell’Infinito” (inserto di Avvenire) e la rivista on line “Luoghi e cammini di fede”

A cura del Laboratorio di Comunione delle Associazioni turistiche d’ispirazione cristiana e del Gruppo Case per ferie e dei Consulenti presso l’Ufficio Nazionale Cei per la Pastorale del turismo sport tempo libero.

SCAMBI DI MATERIALE INFORMATIVO E PUBBLICITARIO

Ore 18.30 – Celebrazione Eucaristica
Presiede S.Em. il Cardinal Antonio Maria Vegliò
Presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e Itineranti

ORE 20.00 - CENA

GIOVEDI 22 NOVEMBRE 2012

Ore 9.00 – Celebrazione delle Lodi
“E vi rimase tre mesi” (Lc.1,56) - Meditazione della Prof.ssa Rossana Virgili, Biblista

Ore 9.45 – Relazione
La gestione delle Case per ferie nel contesto culturale, normativo e fiscale
P. Giorgio Del Col Omi, Presidente del Centro Nazionale Economi di Comunità

Question Time

COFFEE BREAK

Ore 11.15 “Chiedilo all’esperto
Domande e richieste su questioni giuridiche, fiscali, organizzative, tecniche.
Saranno pronti a rispondere:

• Avv. Alessandro Piccioli - Consulente giuridico
• Rag. Roberto Ciotti - Consulente del lavoro
• Dr. Federico Rossi - Consulente fiscale
• Dr. Massimo Scarpetta - Esperto di organizzazione
• Ing. Fernando Gioia - Consulente tecnico
• Sig. Luciano Sperandio - Esperto di ospitalità
• Prof. Maurizio Boiocchi - Responsabile di “luoghi e cammini di fede”
• Dott.ssa Lucia Varra - Ricercatrice Dipartimento scienze Aziendali Università di Firenze

Ore 12.30 - Conclusioni
a cura di Mons. Mario Lusek

Canto del Credo

NOTE LOGISTICHE

1. Il Convegno Nazionale inizierà alle ore 9 di mercoledì 21 novembre e terminerà dopo il pranzo del 22 novembre. 

Sede del Convegno: Centro Mondo Migliore – Via dei Laghi Km 10 – 00040 Rocca di Papa (Roma) – 
tel. 06 941871– www.mondomigliore.it

Come raggiungere la Sede del Convegno (si consiglia l’auto o il taxi)

In Treno: Prendere il treno dalla stazione Roma Termini a Ciampino o Marino Laziale. Da qui prendere il taxi.

In Auto: Prendere l’uscita 23 del Grande Raccordo Anulare (via Appia Nuova) in direzione Albano: dopo il 1° sottovia mantenere la destra alla rotatoria svoltare a sinistra per Marino - Via dei laghi, seguire la via dei Laghi (per Km10). Lungo la via dei Laghi troverete due semafori, al secondo semaforo salire dritto in direzione Rocca di Papa - Velletri. Dopo circa 3 km alla vostra sinistra troverete il Centro Mondo Migliore.

In Aereo: Dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Quindi il taxi.

2. I partecipanti sono pregati di recarsi subito presso la Segreteria del Convegno per la registrazione della presenza e per ritirare la cartella. Sarà consegnato loro un voucher da presentare poi alla reception per ritirare la chiave.

Chi non pernotta e intende pranzare e/o cenare, è pregato di indicarlo sulla Scheda e di chiedere il Buono pasto alla Segreteria al momento dell’iscrizione.

3. Quote di partecipazione non frazionabili, con trattamento di pensione completa dal pranzo del 21 al pranzo incluso del 22.

- Quota di iscrizione, a persona: € 20,00 (da aggiungere alle quote qui sotto riportate)
- Pernottamento in camera singola = € 80
- Pernottamento in camera doppia: € 70 a persona
- Costo del singolo pasto per gli esterni da richiedere con la Scheda: € 20,00

L’Ufficio Nazionale può rilasciare ricevuta e Dichiarazione di presenza.

Attenzione: L'iscrizione al convegno è valida solo se accompagnata da fotocopia della ricevuta del pagamento di tutti i servizi richiesti, da inviare SUBITO a questo ufficio.

L’intera quota di partecipazione (iscrizione + pensione completa per chi pernotta oppure iscrizione + tutti i singoli pasti per gli esterni) va pagata in anticipo intestando a ‘Conferenza Episcopale Italiana’, causale: “Cod. 6101 - Convegno Case per Ferie 2012 Ufficio Turismo”, indicando chiaramente il nome del convegnista-mittente, tramite:
• c/c postale n. 45508009, oppure
• bonifico bancario Banca Prossima - IBAN: IT 10 U 03359 01600 100000008992

4. Le camere vengono assegnate dalle ore 16 del 21 e devono esser liberate entro le ore 10 del 22, dopo aver pagato le spese personali (telefonate, bar, ecc.) direttamente all’albergo.
5. I sacerdoti sono pregati di portare il necessario per le celebrazioni eucaristiche.
6. Chi intende pernottare e/o consumare pasti al di fuori dei “pacchetti” previsti dal Convegno è pregato di rivolgersi direttamente al Centro.

Maggiori informazioni: Sede dell'Ufficio Nazionale CEI - Via Aurelia 468 - 00165 Roma
tel. 06 66398457 - fax 06 66398406
unts@chiesacattolica.it - www.chiesacattolica.it/turismo

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA

Venerdì 9 giugno i responsabili del laicato cattolico della Diocesi di Potenza, e gli iscritti e simpatizzanti della Scuola Diocesana di Formazione all’Impegno Sociale e Politico, si danno appuntamento a Potenza alle ore 17:00, presso la Casa del Volontariato, in via Sicilia (ex sede Ipias) per un convegno sul tema: VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA, NUOVE IDEE E BUONE PRASSI PER INNOVARE LE POLITICHE URBANE.
L’iniziativa della Consulta delle Aggregazioni Laicali e dell’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro, vuol essere anche un momento di studio offerto ai politici e agli amministratori locali con l’obiettivo di rilanciare la famiglia come elemento centrale nella società. 
Dopo il saluto di s.e. Salvatore Ligorio Arcivescovo di Potenza-Muro Lucano-Marsiconuovo e del presidente di ANCI Basilicata Salvatore Adduce, la relazione sarà sviluppata dal dott. Roberto Bolzonaro, uno dei massimi esperti in materia di politiche familiari, attualmente membro dell’Osservatorio Nazionale su…

Chiesa S.S. Anna e Gioacchino a Potenza

Il terremoto del 23 Novembre 1980 ha reso necessari i lavori di ristrutturazione della chiesa che era stata inaugurata il 23 dicembre 1956.
Per l’occasione si è inteso rielaborare gli spazi e disegnare le vetrate sulla base della riflessione conciliare del Vaticano II.
Il Vaticano II, infatti, ha orientato la Chiesa alla lettura dei segni dei tempi e del territorio quali dimensioni teologiche dell’interpretazione e della realizzazione del Regno di Dio.