Passa ai contenuti principali

Presentazione di Pass-Wor(l)d a Potenza

Azione Cattolica Italiana - Potenza
Pass-Wor(l)d
percorso formativo per i gruppi adulti di Ac

ore 19,30
mercoledì 10 ottobre 2012 

Principe di Piemonte - Potenza

Le coordinate del percorso formativo per i gruppi adulti si ispirano, come sempre, agli orizzonti sui quali l'Azione Cattolica concentra il suo impegno. 

Quest’anno il percorso è all'insegna del vivere un’esperienza di Chiesa estroversa, esperta in umanità e si snoda sul Vangelo di Luca e sugli Atti degli apostoli. 

Le cinque tappe dal titolo suggestivo,

Per tutti - A due a due - Senza prezzo Nessuna preferenza – Ovunque, 

affrontano temi decisivi come l’educazione dei figli, la famiglia, la terza età, i rapporti umani, la gratuità … per aiutarci a vivere da cattolici adulti nella società di oggi.

Saluto : d. Michele Celiberti – Parroco Gesù Maestro, Pz 

Introduzione : Felicita Covino – Presidente diocesana Ac di Potenza 

Relazione : p. Pietro Anastasi – Assistente Ac di S. Maria del Sepolcro, Pz 


Sono particolarmente invitati i responsabili e i gruppi di Ac della zona pastorale di Potenza.

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Parrocchia di Gesù Maestro, Macchia Romana, Potenza

Da domenica 24 giugno a domenica 1 luglio si svolgerà a Potenza la festa della Parrocchia di Gesù Maestro, posta al centro del nuovo e popoloso quartiere di Macchia Romana, ed affidata alle cure di don Michele Celiberti, della famiglia dei Discepoli. 
Lo scopo della festa, il cui titolo generale è Il “LA PARROCCHIA: UNA COMPAGNIA AFFIDABILE” è quello di far vivere una esperienza di chiesa gioiosa e accogliente, attraverso una serie di varie e articolate iniziative di cultura, amicizia, preghiera e animazione del tempo libero.

Convegno Nazionale: Laureati in scienze motorie. Tra sbocco professionale, lavoro nero e risorsa educativa

20 settembre 2012 Centro Congressi CEI, Via Aurelia 796Roma Il Convegno è gratuito non è previsto alloggio e pasti.
Questa iniziativa è una prima risposta a sollecitazioni emerse nell’ambito della Scuola di Pensiero “Uno sport per l’uomo aperto all’Assoluto” e intende avviare un lavoro di riflessione sull’identità formativa e professionale del “laureato in scienze motorie” nell’ambito della riflessione sulle “figure educative” secondo la scansione degli Orientamenti Pastorali della Chiesa Italiana.