Passa ai contenuti principali

verso la IX EDIZIONE del FESTIVAL BIBLICO

“Se conoscessi il dono di Dio” (Gv 4,10a). Fede e libertà secondo le Scritture. 

L’Ufficio Pellegrinaggi della Diocesi di Vicenza, come Partner del Festival Biblico 2013, presenta il programma in Anteprima della IX edizione della manifestazione che si svolgerà dal 31 maggio al 9 giugno, al cui interno è collocato il nostro Focus sulle Terre Bibliche: Linfa dell’Ulivo

Alla sua prima uscita stagionale il Festival Biblico sceglie un doppio debutto che unisce filosofia, arte, danza e teatro. Un assaggio di Festival, aspettando la IX edizione, per cominciare assieme la nuova avventura che ci porterà ad attraversare il tema del rapporto tra fede e libertà. 

Nella prima parte della serata, alle ore 18.00 presso la Sala del Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, Silvano Petrosino proporrà una lezione laica, una passeggiata appassionata tra le pagine del Libro dei Libri, strizzando l’occhio al sentire di ogni giorno. (Ingresso gratuito con Prenotazione obbligatoria 0444.937499 fino ad esaurimento posti) 

Nella seconda parte, alle ore 21.00 nella Sala Grande del Teatro Comunale di Vicenza, Paolo Rumiz eSasha Karlic coinvolgeranno il pubblico in uno spettacolo di reading, musica, danza e profumi tratto dall’omonimo libro-reportage del giornalista triestino. 

Appuntamenti a… Vicenza e dintorni 

L’Associazione Presenza Donna in occasione della Festa della Donna, l’8 marzo alle ore 20.30presso la chiesa di Araceli Vecchia (Vicenza), propone un momento di preghiera e meditazione al femminile a partire dalla Parola sul tema “Sulle strade, pellegrine e discepole del Vivente”. 

Domenica 10 marzo abbiamo l’occasione di incontrare il Patriarca latino di Gerusalemme Mons. Fouad Twal che terrà una Lectio Magistralis alle ore 10.00 presso il Centro Congressi Confartigianato (Via Fermi, 201 Vicenza) ed inoltre, lo stesso giorno, celebrerà la Santa Messa in onore di San Giuseppe Artigiano nella Cattedrale di Vicenza alle ore 17.00. 

Iniziative del Museo Diocesano: 

DOMENICA 10 marzo 2013, ore 16,00 

La collaborazione tra Etiopia e Chiesa italiana: 
- Ospedale di Wolisso (a sud di Adis Abeba) CUAMM di Padova 
- Università ECUSTA di Adis Abeba dott. Valter Panzeri 

Le nostre Proposte …per Camminare Insieme nell’Anno della Fede! 

Carissimi Pellegrini, 
visitando il nostro sito www.pellegrininellaterradelsanto.it troverete tutte le nostre proposte per il 2013 aggiornate. 

In particolare vi segnaliamo che sono ancora disponibili alcuni posti nei seguenti pellegrinaggi: 

Pellegrinaggi 


16 – 18 aprile Roma: con il Vescovo Beniamino e incontro con il Papa (3gg) 
17 – 24 agosto Terra Santa Giovani 

Mini Pellegrinaggi 

22 marzo 2013 l’Isola di s. Lazzaro degli armeni e la chiesa di s. Donato di Murano 
20 marzo 2013 Verona Minor Jerusalem 
17 maggio 2013 Novità! - Trento Romana e Cristiana 
24 – 26 maggio 2013 Novità! - Sulle Orme delle sante dell’Umbria 

ParolArte 

Un’interessante proposta dove la Parola per eccellenza e l’Arte si fondono insieme. 

Ad accompagnare quanti vorranno farsi guidare in questi percorsi sarà don Dario Vivian, esperto conoscitore della Scrittura rappresentata attraverso l’arte figurativa. 

4 aprile 2013 Bergamo: dalla Chiesa in casa alla Chiesa universale 
20 aprile 2013 Conegliano. Una fede bella e salvifica 
18 maggio 2013 Udine. La fede da Abramo a Salomone 

(Per avere maggiori informazioni contattare l’ Ufficio Pellegrinaggi allo 0444.327146 lun - ven 8.30-12.30) 

AVVISO: 
Vi informiamo che da questo mese sono cambiate le coordinate bancarie dell’Ufficio Pellegrinaggi. 
Per avere i nuovi riferimenti, vi chiediamo di contattarci in Ufficio. Grazie! 

A PRESTO! 

Commenti

Partner tecnico :

  • Assistenza Anziani H24 - Gli iscritti possono attivare l'assistenza H24 per gli anziani, con vitto e alloggio, da parte di una badante certificata dall'Associazione ASSI.
  • FINANZIAMENTI EUROPEI - Sono numerose le call disponibili, tuttavia, il territorio non sempre è nella condizione di poterle intercettare e provare ad attivare nuove iniziative. T...
  • INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE - La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche d...
  • IDEE STARTUP - Abbiamo definito 7 asset strategici per avviare numerose idee startup, con un grado di sviluppo differente, anche in funzione delle maggiori o minori resi...

contenuti popolari...

VIA CRUCIS DELLA FAMIGLIA 31 marzo 2017

Si svolgerà venerdì 31 marzo la Via Crucis cittadina organizzata dalla Consulta delle Aggregazioni Laicali dell’Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsiconuovo. L’iniziativa, presieduta dall’Arcivescovo mons. Salvatore Ligorio, avrà inizio dal Largo di Santa Lucia alle 17,30 e raggiungerà la Cattedrale intorno alle 19,00.  Attraverso le tradizionali “Stazioni” previste lungo via Pretoria, in Piazza Mario Pagano, Piazza Matteotti, Piazzetta Maffei, Largo Pignatari e Largo Duomo, saranno ripercorse idealmente le tappe dell’estremo sacrificio del Cristo, proponendo una parallela riflessione sulle croci fisiche e morali di cui sono oggi caricate le famiglie di oggi. Da quelle più intime e quotidiane, frutto del difficile accordo tra i coniugi, o delle preoccupazioni per la crescita e il futuro dei figli; fino a quelle provocate dalla disattenzione delle istituzioni che non sostengono la famiglia nel sempre più difficile compito di generazione, educazione, cura della vita e delle relazio…

Altare principale Cattedrale di San Gerardo Potenza

L’altare di Santa Maria Assunta è stato realizzato da Bastelli Giuseppe nel 1739, ai lati fanno da corona scene del vangelo, dipinte ad olio e tempera su maschite dal pittore Onofrio Bramante nel 1980.
Salendo sull'altare, sulla sinistra è possibile vedere, in alto la scena della pesca miracolosa, in basso le beatitudini. Sulla destra, invece, in alto la crocifissione di Gesù, in basso Gesù che dividi il pane con gli apostoli.
La prima scena del vangelo rappresentata nell'abside, cominciando da sinistra, raffigura un Angelo, tenuto conto della vicinanza alla seconda, quella della natività, è riferita all’angelo che ha annunziato a Maria il concepimento di Gesù.
La terza scena rappresenta la strage degli innocenti, in cui Erode il Grande, re della Guidea, ordina un massacro di bambini allo scopo di uccidere Gesù, della cui nascita a Betlemme era stato informato dai Magi.
La quarta è la presentazione di Gesù al tempio, un episodio dell’infanzia di Gesù. Maria e Giuseppe portaro…