Passa ai contenuti principali

Auguri di una Santa Pasqua di Risurrezione


“Riceverete la forza dello Spirito Santo che scenderà su di voi e mi sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samaria e fino agli estremi confini della terra”
Atti 1,8 )

Siamo ormai giunti a celebrare la Settimana Santa, l’invito è affidarsi sempre più allo Spirito di Dio, perché è lui che sostiene la nostra fede, quella fede che è una dimensione fondamentale perché sta alla base di ogni discorso su Dio, ma anche perché rappresenta una basilare dimensione umana.

Senza quella fede umana che chiamiamo fiducia non riusciremmo ad avere relazioni importanti, come le relazioni di amore o di amicizia: se dico di amare una persona, ovviamente mi fido di lei; se tale fiducia manca, verrà meno anche l’amore.

Non solo le relazioni personali significative sono intessute di fede, ma anche tutta la rete di relazioni sociali si basa infatti su quella fondamentale fiducia umana che si avvicina molto alla fede: la persona che non sa ragionevolmente fidarsi del prossimo vive una pessima vita. È questa fiducia di fondo nella vita che anima anche la ricerca di senso di tante persone, ricerca che trova il suo compimento nella fede in Dio.

La ricerca che abita il cuore umano è un inizio della fede e trova con gioia il suo compimento nella fede cristiana: da credente, scopro infatti che il mio credere in Dio realizza pienamente anche le mie più profonde aspirazioni umane; nel momento in cui mi professo cristiano scopro che ciò non rinnega la mia umanità ma la rende più autentica.

Una tale fede insegna a vedere diversamente le cose: il rapporto con Dio, infatti, dà un senso diverso a ciò che viviamo, ci permette di avere uno sguardo diverso su tutta la realtà. Sta, quindi, ad ognuno di noi mettere la volontà di camminare, l’alzarsi di buon mattino, la ricerca desiderosa della vetta più bella che è quella della santità.

Siamo consapevoli che anche noi cristiani di oggi abbiamo le stesse paure della Chiesa primitiva, della Chiesa nascente, ma siamo certi che il Signore con il dono del suo Spirito e forti della Risurrezione, ha già dissipato ogni paura per poter essere anche noi, sempre più, testimoni del Risorto per tutti coloro che vogliono intraprendere il cammino.

Aff.me in Cristo auguri di una Santa Pasqua di Risurrezione
Don Pierluigi, Patrizio e tutti i membri dell’Ufficio

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Assemblea Consulta Diocesana Aggregazioni Laicali

Anche voi, dunque, alzate lo sguardo e guardate ‘fuori’, guardate   ai molti ‘lontani’ del nostro mondo, alle tante famiglie in difficoltà e bisognose di misericordia, ai tanti campi di apostolato ancora non esplorati … Abbiamo bisogno di laici ben formati, animati da una fede schietta e limpida, la cui vita è stata toccata dall’incontro personale e misericordioso con l’amore di Cristo Gesù.
Abbiamo bisogno di laici che rischino, che si sporchino le mani, che non abbiano paura di sbagliare, che vadano avanti. Laici con visione del futuro, non chiusi nelle piccolezze della vita … Laici col sapore di esperienza della vita, che osano sognare”. Papa Francesco, 17.6.2016 Assemblea plenaria del Pontificio Consiglio per i Laici
Carissimi amici e fratelli nel Signore, domenica 25 novembre vivremo, come ogni anno, la festa di Cristo Re, stringendoci attorno al nostro Pastore.
Questo il programma dell’Assemblea, che avrà come tema conduttore ispirato al desiderio di Papa Francesco: Percorrere …

Finanziamenti Turismo Culturale

Le varie forme di turismo culturale in Europa sono importanti motori di crescita, occupazione e sviluppo economico delle regioni europee e delle aree urbane.
Inoltre, contribuiscono, guidando la comprensione interculturale e lo sviluppo sociale in Europa attraverso la scoperta di vari tipi di patrimonio culturale, alla comprensione delle identità e dei valori delle altre persone.
Tuttavia, sebbene il turismo culturale per sua natura inviti la cooperazione regionale e locale transfrontaliera, il suo pieno potenziale di innovazione a tale riguardo non è ancora del tutto esplorato e sfruttato. Il livello di sviluppo del turismo culturale tra alcune regioni e alcuni siti è ancora squilibrato, con aree remote, periferiche o deindustrializzate che restano indietro, mentre aree ad alta domanda vengono sovrasfruttate in modo insostenibile. Le proposte dovrebbero valutare in modo comparativo in che modo la presenza, lo sviluppo, il declino o l'assenza del turismo culturale abbiano influen…

Parrocchia di Gesù Maestro, Macchia Romana, Potenza

Da domenica 24 giugno a domenica 1 luglio si svolgerà a Potenza la festa della Parrocchia di Gesù Maestro, posta al centro del nuovo e popoloso quartiere di Macchia Romana, ed affidata alle cure di don Michele Celiberti, della famiglia dei Discepoli. 
Lo scopo della festa, il cui titolo generale è Il “LA PARROCCHIA: UNA COMPAGNIA AFFIDABILE” è quello di far vivere una esperienza di chiesa gioiosa e accogliente, attraverso una serie di varie e articolate iniziative di cultura, amicizia, preghiera e animazione del tempo libero.