Passa ai contenuti principali

Concorso: Cari Genitori vi scrivo una lettera


Cara mamma ... Caro papà … Quante cose vorrebbe dire ai genitori un figlio o una figlia ...
Parole d'affetto, di gratitudine, ma talora anche di rabbia, o forse di rancore. Per aiutare la relazione tra figli e genitori il Comitato organizzatore della Festa della Parrocchia Gesù Maestro (Quartiere di Macchia Romana) di Potenza, che si svolgerà dal 23 al 30 giugno 2013, invita a partecipare al concorso letterario:

CARI GENITORI, VI SCRIVO UNA LETTERA. 

Obiettivi. Lo scopo del Concorso è quello di mettere alla prova le capacità espressive dei giovani e di favorire la comunicazione tra le diverse generazioni, aiutando anche i genitori a "sintonizzarsi" con i loro figli, per porre attenzione ai sentimenti che essi provano e ravvivare quell’originaria comunità di vita e di amore che è la famiglia. 

Partecipazione. Il Concorso è rivolto ai giovani che hanno a cuore il loro rapporto con i genitori e vogliono contribuire a migliorare quell’armonia familiare che possa consentire loro di affrontare ogni tipo di ostacolo quotidiano. La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione delle clausole comprese nel presente Regolamento. 

Modalità. Per partecipare basterà predisporre e stampare un testo dattiloscritto di massimo 40 righi, allegando ad esso un foglio in cui sia indicato il nome e il cognome dell’autore, il suo recapito e il numero di telefono, e sia riportata e firmata la seguente dicitura: “Il testo allegato è frutto del mio ingegno, non è opera di plagio, non viola i diritti di terze parti e ne autorizzo l’utilizzo ai fini del Concorso CARI GENITORI VI SCRIVO. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003” 

Trasmissione. Saranno ammessi gli elaborati che entro sabato 22 giugno saranno consegnati direttamente, o spediti a mezzo posta all’indirizzo dello sponsor del Concorso: il Liceo-Ginnasio Paritario (presso il Seminario Regionale) in Viale Marconi 104, 85100 Potenza. 

Giuria. L’organizzazione nominerà una Giuria formata da tre esperti, con il compito di individuare, a giudizio insindacabile, l’elaborato da premiare, con riferimento alla sua armonica composizione, alla freschezza del linguaggio, alla sincerità dei contenuti e alla sintesi espositiva. 

Premiazione. L’autore dell’elaborato vincitore avrà in premio un Tablet Mediacom (o prodotto similare). A tutti gli altri partecipanti sarà offerto un libro in omaggio. 

Informazioni. Altre informazioni presso il responsabile del Comitato organizzatore Giancarlo Grano (337.422963), o presso lo sponsor della iniziativa: Liceo-Ginnasio Paritario (presso il Seminario Regionale) in Viale Marconi 104, Potenza (0971.53514). 

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Edicola Votiva di Maria

Si informa che è possibile contribuire alla realizzazione dell'opera di arte sacra, che sarà affissa in Largo d'Errico il 30 ottobre 2018, in occasione della Consacrazione a Maria della Città e della Diocesi di Potenza, che concluderà la Peregrinatio dell’icona della Madonna di Viggiano. 
In tale occasione tutti saremo invitati a prendere coscienza del ruolo di Maria e della sua insostituibile missione materna. La Peregrinatio e la Consacrazione non dovranno quindi ridursi a momenti consolatori o devozionistici.
Il laicato e il popolo potentino dovranno prepararsi ad accogliere Maria come Madre, ed in Lei riconoscere la maternità della Chiesa. Accogliere Maria come Madre dell’umanità deve comportare un fattivo impegno di conversione individuale e collettiva, per costruire una società più fraterna e solidale, riconoscendo ugualmente tutti gli uomini come figli della comune Madre.

CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ E DELLA DIOCESI DI POTENZA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Proposte e primo appuntamento di preparazione sabato 6 ottobre
Dopo la preparazione “remota”che abbiamo avviato nei mesi scorsi, vogliamo aiutarci a vivere nel modo migliore l’evento di grazia della Consacrazione, prevista in piazza Mario Pagano il prossimo 30 ottobre.
San Luigi Maria Grignon de Montfort suggerisce, a questo proposito, di pregare ogni giorno, per tutto il mese che precede la Consacrazione!
L’ideale sarebbe la recita quotidiana del Rosario e la partecipazione alla Santa Messa, concludendo infine con la celebrazione del sacramento della Riconciliazione … ma in ogni caso suggeriamo di tener conto almeno dei seguenti suggerimenti operativi.  Anzitutto seguire la pagina Facebook (chiamata appunto CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ DI POTENZA A MARIA) raggiungibile con https://www.facebook.com/consacrazione/ con la quale sarà proposto, ogni giorno, un testo di preghiera di una decina di minuti, da utilizzare personalmente, o (meglio ancora) come famiglie.Inoltre tutti insieme dar…

Consacrazione della Città di Potenza al Cuore Immacolato di Maria

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Il delegato alla raccolta delle offerte, Rocco Chiriaco, ha comunicato che abbiamo raccolto per l'installazione dell''opera d'arte a ricordo della imminente Consacrazione della Città di Potenza al Cuore Immacolato di Maria, la cifra di € 2.235,00 .
Oltre ad alcune offerte da parte di donatori anonimi, abbiamo finora registrato significativi contributi da parte dei seguenti movimenti: Rinnovamento nello SpiritoAdorazione PerpetuaMovimento AzzurroUnitalsiPecore in mezzo ai lupiO.F.S. PotenzaTotus TuusAlerConfraternita del Carmine VincenzianeCentro Aiuto alla VitaMovimento per la VitaLegio MariaeComunione e LiberazionePotenza +Donazioni singole anonime
Grazie per questa prima testimonianza di comunione e solidarietà ... Con un piccolo sforzo di tutti raggiungeremo la cifra prefissata, ed il di più sarà dato in beneficenza.
Possiamo far riferimento, per le altre contribuzioni di singoli donatori o di movimenti ecclesiali, non solo …