Passa ai contenuti principali

“L’uomo alla scoperta del suo destino tra creazione ed evoluzione:appunti di storia della Filosofia ”

di
D.Dente- F. Nacci- F. Fusaro - M.A. Del Grosso – R. Cerrato – A. Ciliberti 

Sabato 8 Giugno 2013 
Sala del Campanile 
Palazzo Loffredo, Potenza.

Ore 18.00 - 20.00

Testimonial: Prof. Luciano Lupo 

Programma dei lavori:

Ore 18.15 : Ouverture Antonella Sofi

Coordina Francesco Fasolino

Dibattito

Ringrazia : Angela Granata

Concludono

Salvatore Accardo e le Sue Poesie
Mario Bochicchio e le Sue Vignette di Satira

Spunti di riflessione 

“Se mai scopriremo una teoria completa, col tempo essa dovrà essere comprensibile nei suoi principi generali a chiunque, e non solo a pochi scienziati. 

E allora tutti, filosofi, scienziati e gente comune, saremo in grado di partecipare alla discussione sul perché noi e l’universo esistiamo. Se riusciremo a trovare la risposta a questa domanda, avremo decretato il trionfo definitivo della ragione umana: giacchè allora conosceremo davvero la mente di Dio”! 

Ma con la recentissima “cattura” della “particella di Dio”, il mistero continua ad arricchirsi di altri nascosti significati che rendono intricata e complessa la teoria e turbano l’animo e i pensieri della moltitudine delle persone. 

da “L’uomo alla scoperta del suo destino tra creazione ed evoluzione: appunti di storia della Filosofia ” 
(dal mito alla darwinolatria) 

Una “paideia” come terapia per i mali di oggi: Intellege, ut credas – Crede, ut intellegas.

Note biografiche 

Donato Dente, Prof di ruolo. Associato per l’insegnamento di Storia della Scuola presso la Facoltà di Scienze della Formazione e per l’insegnamento di Pedagogia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno. 

Francesco Nacci, conosce i problemi della scuola da lui vissuta come professore di Filosofia, Preside, Ispettore tecnico, docente nell’Università degli Studi di Salerno e della Basilicata. La laurea in filosofia e la 
formazione filosofica gli consentono di leggere la scuola attraverso una pedagogia avanzata e innovativa. La laurea in giurisprudenza e la pratica forense gli consentono di leggerla con gli strumenti giuridici che mettono sotto le lenti dell’esperto le incongruenze della cosiddetta pedagogia ministeriale che qualche volta produce danni irreversibili. 

Francesco Fusaro, Dirigente Scolastico, già Prof di Educazione Comparata presso la Facoltà di Scienze Comparata dell’Università degli Studi di Salerno, ha al suo attivo diverse ricerche di cultura educativa, storico/sociale. 

Maria Antonietta Del Grosso, docente di materie letterarie nei Licei; dottore di ricerca in Storia economica, studiosa di Storia del Mezzogiorno e delle Istituzioni scolastiche a cui ha dedicato molti saggi. 

Rosa Cerrato, docente di filosofia e storia nei licei, collaboratrice presso la cattedra di Storia della Scuola 
dell’Università di Salerno e incaricata dal Prof Dente nelle ricerche presso gli archivi statali, privati ed ecclesiastici nella regione Campania. 

Annemilia Ciliberti, docente di lettere latine e greche presso il Liceo Classico Statale”M.T. Cicerone” di Sala Consilina.Offre la sua collaborazione a importanti riviste pedagogiche, quali Il Nodo, con articoli di notevole spessore.

Maggiori informazioni: Centro Studi Erasmo da Rotterdam

Commenti

Partner tecnico :

  • Assistenza Anziani H24 - Gli iscritti possono attivare l'assistenza H24 per gli anziani, con vitto e alloggio, da parte di una badante certificata dall'Associazione ASSI.
  • FINANZIAMENTI EUROPEI - Sono numerose le call disponibili, tuttavia, il territorio non sempre è nella condizione di poterle intercettare e provare ad attivare nuove iniziative. T...
  • INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE - La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche d...
  • IDEE STARTUP - Abbiamo definito 7 asset strategici per avviare numerose idee startup, con un grado di sviluppo differente, anche in funzione delle maggiori o minori resi...

contenuti popolari...

VIA CRUCIS DELLA FAMIGLIA 31 marzo 2017

Si svolgerà venerdì 31 marzo la Via Crucis cittadina organizzata dalla Consulta delle Aggregazioni Laicali dell’Arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsiconuovo. L’iniziativa, presieduta dall’Arcivescovo mons. Salvatore Ligorio, avrà inizio dal Largo di Santa Lucia alle 17,30 e raggiungerà la Cattedrale intorno alle 19,00.  Attraverso le tradizionali “Stazioni” previste lungo via Pretoria, in Piazza Mario Pagano, Piazza Matteotti, Piazzetta Maffei, Largo Pignatari e Largo Duomo, saranno ripercorse idealmente le tappe dell’estremo sacrificio del Cristo, proponendo una parallela riflessione sulle croci fisiche e morali di cui sono oggi caricate le famiglie di oggi. Da quelle più intime e quotidiane, frutto del difficile accordo tra i coniugi, o delle preoccupazioni per la crescita e il futuro dei figli; fino a quelle provocate dalla disattenzione delle istituzioni che non sostengono la famiglia nel sempre più difficile compito di generazione, educazione, cura della vita e delle relazio…

Altare principale Cattedrale di San Gerardo Potenza

L’altare di Santa Maria Assunta è stato realizzato da Bastelli Giuseppe nel 1739, ai lati fanno da corona scene del vangelo, dipinte ad olio e tempera su maschite dal pittore Onofrio Bramante nel 1980.
Salendo sull'altare, sulla sinistra è possibile vedere, in alto la scena della pesca miracolosa, in basso le beatitudini. Sulla destra, invece, in alto la crocifissione di Gesù, in basso Gesù che dividi il pane con gli apostoli.
La prima scena del vangelo rappresentata nell'abside, cominciando da sinistra, raffigura un Angelo, tenuto conto della vicinanza alla seconda, quella della natività, è riferita all’angelo che ha annunziato a Maria il concepimento di Gesù.
La terza scena rappresenta la strage degli innocenti, in cui Erode il Grande, re della Guidea, ordina un massacro di bambini allo scopo di uccidere Gesù, della cui nascita a Betlemme era stato informato dai Magi.
La quarta è la presentazione di Gesù al tempio, un episodio dell’infanzia di Gesù. Maria e Giuseppe portaro…