Passa ai contenuti principali

34a GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO

Giornata di studio
TURISMO E ACQUA
Proteggere il nostro comune futuro

GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO
27 - 28 Settembre 2013
Amalfi (Sa)

Programma dei lavori :

Sabato 28 Settembre

ore 09,00 : Accoglienza e registrazione dei partecipanti

ore 09,15

Saluto di S. Ecc.za Mons. ORAZIO SORICELLI
Arcivescovo di Amalfi - Cava de’ Tirreni
Delegato CEC per la Pastorale del Turismo, Tempo Libero e Sport 

Saluti delle Autorità

ore 09,40 Relazioni di:

S. Em.za il Cardinale Antonio Vegliò
Presidente del Pontificio Consiglio dei Migranti e Itineranti
“LAUDATO SI, MI‘ SIGNORE PER SORA ACQUA”

Padre Enzo Fortunato 
Giornalista Pubblicista e Direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di ASSISI e del mensile “SAN FRANCESCO”
“SAN FRANCESCO E L’ACQUA: MEDITAZIONE”

Prof. Giuseppe Gargano 
Consulente per le Attività Culturali della Provincia di Salerno 
e Direttore Scientifico del Centro di Storia e Cultura Amalfitana.
AMALFI E L'ACQUA:
LA REPUBBLICA MARINARA, LA RIVOLUZIONE DELLA CARTA,
IL CENTRO TURISTICO INTERNAZIONALE

ore 11,00 COFFEE BREAK

ore 11,20 Relazioni di:
 Prof. Ing. Francesco Calomino
Ordinario di Idraulica - Università della Calabria
Presidente Commissione Distrettuale ROTARY CLUB.
“I SERVIZI IDRICI IN AREA TURISTICA:
COME PROTEGGERE IL NOSTRO FUTURO”

Dr. Andrea Babbi
Direttore dell'Ente Nazionale Italiano per il Turismo (Enit)
“TURISMO E ACQUA: PROMOZIONE DEI TERRITORI E STILI DI VITA, 
CUSTODIA DEL CREATO E DOMANDA DI BELLEZZA”

Sign. Antonio Mallardo
Vicepresidente della Onlus I Care
“L’IMPORTANZA DELL’ACQUA PER LA VALORIZZAZIONE
DEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO”

 Dr. Michele Vurro
 Dirigente dell’Istituto di ricerca sulle acque - CNR

ore 12,15 Discussione ed Interventi

ore 12,40
  Conclusioni di Mons. Mario Lusek
Direttore dell’Ufficio Nazionale CEI
per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport

ore 13,15 BUFFET CON PRODOTTI TIPICI CAMPANI

Moderatrice del Convegno: Dott.ssa Antonietta Falcone - Incaricata CEC

Segreteria: Dott. Enzo Alfieri

Contatti:  mob. 328 8416820

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Edicola Votiva di Maria

Si informa che è possibile contribuire alla realizzazione dell'opera di arte sacra, che sarà affissa in Largo d'Errico il 30 ottobre 2018, in occasione della Consacrazione a Maria della Città e della Diocesi di Potenza, che concluderà la Peregrinatio dell’icona della Madonna di Viggiano. 
In tale occasione tutti saremo invitati a prendere coscienza del ruolo di Maria e della sua insostituibile missione materna. La Peregrinatio e la Consacrazione non dovranno quindi ridursi a momenti consolatori o devozionistici.
Il laicato e il popolo potentino dovranno prepararsi ad accogliere Maria come Madre, ed in Lei riconoscere la maternità della Chiesa. Accogliere Maria come Madre dell’umanità deve comportare un fattivo impegno di conversione individuale e collettiva, per costruire una società più fraterna e solidale, riconoscendo ugualmente tutti gli uomini come figli della comune Madre.

CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ E DELLA DIOCESI DI POTENZA AL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Proposte e primo appuntamento di preparazione sabato 6 ottobre
Dopo la preparazione “remota”che abbiamo avviato nei mesi scorsi, vogliamo aiutarci a vivere nel modo migliore l’evento di grazia della Consacrazione, prevista in piazza Mario Pagano il prossimo 30 ottobre.
San Luigi Maria Grignon de Montfort suggerisce, a questo proposito, di pregare ogni giorno, per tutto il mese che precede la Consacrazione!
L’ideale sarebbe la recita quotidiana del Rosario e la partecipazione alla Santa Messa, concludendo infine con la celebrazione del sacramento della Riconciliazione … ma in ogni caso suggeriamo di tener conto almeno dei seguenti suggerimenti operativi.  Anzitutto seguire la pagina Facebook (chiamata appunto CONSACRAZIONE DELLA CITTÀ DI POTENZA A MARIA) raggiungibile con https://www.facebook.com/consacrazione/ con la quale sarà proposto, ogni giorno, un testo di preghiera di una decina di minuti, da utilizzare personalmente, o (meglio ancora) come famiglie.Inoltre tutti insieme dar…

Consacrazione della Città di Potenza al Cuore Immacolato di Maria

Chi ben comincia è a metà dell'opera! Il delegato alla raccolta delle offerte, Rocco Chiriaco, ha comunicato che abbiamo raccolto per l'installazione dell''opera d'arte a ricordo della imminente Consacrazione della Città di Potenza al Cuore Immacolato di Maria, la cifra di € 2.235,00 .
Oltre ad alcune offerte da parte di donatori anonimi, abbiamo finora registrato significativi contributi da parte dei seguenti movimenti: Rinnovamento nello SpiritoAdorazione PerpetuaMovimento AzzurroUnitalsiPecore in mezzo ai lupiO.F.S. PotenzaTotus TuusAlerConfraternita del Carmine VincenzianeCentro Aiuto alla VitaMovimento per la VitaLegio MariaeComunione e LiberazionePotenza +Donazioni singole anonime
Grazie per questa prima testimonianza di comunione e solidarietà ... Con un piccolo sforzo di tutti raggiungeremo la cifra prefissata, ed il di più sarà dato in beneficenza.
Possiamo far riferimento, per le altre contribuzioni di singoli donatori o di movimenti ecclesiali, non solo …