Passa ai contenuti principali

Celebrazioni Gesualdiane in Basilicata : appuntamenti nel mese di dicembre 2013

11 dicembre, Potenza
Museo Archeologico Provinciale
ore 18.00
Conferenza: Gesualdo in 35 mm
Il principe dei musici nel cinema tra storia e leggenda, a cura di Roberto Grisley

Il tracciato biografico, la fama e l’attività di compositore hanno fatto di Gesualdo un soggetto ideale anche per il racconto cinematografico o teatrale. Ma quando si raccontano fatti realmente accaduti nell’ambito di una finzione cinematografica cosa accade? I percorsi affascinanti tra vero e verosimile.

12 dicembre, Potenza 
Auditorium del Conservatorio, ore 20.00
Concerto: Vincitori del Premio allievo 2013
Orchestra Sinfonica del Conservatorio Duni di Matera
Roberta Lioy, violino solista

Programma
Edvard Grieg, Peer Gynt Suite n. 1 op. 46
Vittorio Pasquale, Fantasia su temi di Carlo Gesualdo da Venosa
Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Violin Concerto, Op.35 (I Movimento)
Georges Bizet, Carmen Suite No.1

13 dicembre, Potenza 
Auditorium del Conservatorio, ore 20.00
Concerto: Charles’ Mood
Il concerto è un tributo in chiave Jazz a Gesualdo

Nicola Marziliano
O dolorosa gioia (dal Quinto libro di madrigali..., n. 5)
Sospirava il mio core (dal Terzo libro di madrigali..., n. 8)
Qual fora donna (dal Quinto libro di madrigali..., n. 6) 
Carmine Saveriano
Io tacerò... Metamorfosi di un madrigale (dal Quarto libro di madrigali..., n. 3)

Orchestra jazz del Conservatorio di Potenza
Pianoforte, Nicola Marziliano 
I sax tenore, Carmine Saveriano ~ I sax alto, Gerardo Nardiello
II sax alto, Enzo Cerbino ~ II sax tenore, Canio Coscia
Sax baritono, Matteo Savino ~ Contrabbasso, Rocco Bruno Pace
Basso elettrico, Salvatore Genovese – Batteria, Angelo Di Biasi
Arrangiamenti, Nicola Marziliano e Carmine Saveriano

13 dicembre, Matera
Auditorium “R. Gervasio”, ore 18.30
Concerto: Vincitori del Premio allievo 2013
Orchestra Sinfonica del Conservatorio Duni di Matera
Roberta Lioy, violino solista

Programma
Edvard Grieg, Peer Gynt Suite n. 1 op. 46
Vittorio Pasquale, Fantasia su temi di Carlo Gesualdo da Venosa
Georges Bizet, Carmen Suite No.1
Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Violin Concerto, Op.35 (I Movimento)

14 dicembre, Venosa
Auditorium Chiesa San Domenico, ore 20.00
Concerto: Vincitori del Premio allievo 2013
Orchestra Sinfonica del Conservatorio Duni di Matera
Roberta Lioy, violino solista

Programma
Edvard Grieg, Peer Gynt Suite n. 1 op. 46
Vittorio Pasquale, Fantasia su temi di Carlo Gesualdo da Venosa
Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Violin Concerto, Op.35 (I Movimento)
Georges Bizet, Carmen Suite No.1

18 dicembre, Potenza 
Auditorium del Conservatorio, ore 20.00
Concerto: Frà chare danze
per ensemble di percussioni, quintetto di fiati, voce recitante e pianoforte

Damiano D’Ambrosio
Tombeau pour Gesualdo (prima esecuzione), per voce recitante, quintetto di fiati, percussioni e pianoforte
Carlo Gesualdo di Venosa ~ Nunzio Pietrocola
Gagliarda del Principe. Un ricordo per Valeria Festa
(prima esecuzione assoluta per ensembe di percussioni)
Tonino Battista
Lively First (prima esecuzione assoluta) per percussioni

20 dicembre, Potenza 
Auditorium del Conservatorio, ore 20.00
Concerto: Monumentum
per l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2013-2014

Carlo Gesualdo di Venosa ~ Igor Stravinsky
Monumentum pro Gesualdo di Venosa ad CD annum (1960)
Igor Stravinsky
Dances concertantes (1941-1942)
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 7 in la maggiore op. 92 (1811-1812)

In occasione delle celebrazioni gesualdiane, il programma propone il celebre brano di Stravinsky, Monumentum pro Gesualdo di Venosa ad CD annum, (Stravinsky sapeva che Gesualdo era nato nel 1560). Il pezzo è basato su orchestrazioni, dal suono tipicamente stravinskiano, di tre madrigali tratti dal repertorio del Principe: Asciugate i begli occhi, Ma tu, cagion di quella e Beltà poi che t'assenti.

Del periodo neoclassico di Stravinsky, prodromo della stessa cifra stilistica del Monumentum, è il secondo brano in programma: le Dances concertantes per orchestra da camera. Conclude il programma la Settima Sinfonia di Beethoven legata idealmente alle Dances dal famoso riferimento al ritmo e alla danza, e, alle celebrazioni, dai 200 anni dalla prima esecuzione che ebbe luogo Vienna l’8 dicembre 1813.

Maggiori informazioni

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Festività di Sant'Antonio a Potenza

Festività di Sant'Antonio a Potenza C.da Sant'Antonio La Macchia 11 - 12 - 13 Giugno 2011
Programma religioso (31 - 12 giugno)
ore 17.45, Santa Messa e Tredicina
Lunedi 13 Giugno: ore 8.30 - 10.00 - 11.30 Santa Messa 
Il Pane sarà benedetto dopo la Messa delle ore 8.30
Ore 18.00 - Processione per le Vie della Contrada, al termine Santa Messa (piazzale antistante la Chiesa)
dal 19 giugno al 28 agosto: ore 20.30: Santa Messa
Programma civile:

VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA

Venerdì 9 giugno i responsabili del laicato cattolico della Diocesi di Potenza, e gli iscritti e simpatizzanti della Scuola Diocesana di Formazione all’Impegno Sociale e Politico, si danno appuntamento a Potenza alle ore 17:00, presso la Casa del Volontariato, in via Sicilia (ex sede Ipias) per un convegno sul tema: VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA, NUOVE IDEE E BUONE PRASSI PER INNOVARE LE POLITICHE URBANE.
L’iniziativa della Consulta delle Aggregazioni Laicali e dell’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro, vuol essere anche un momento di studio offerto ai politici e agli amministratori locali con l’obiettivo di rilanciare la famiglia come elemento centrale nella società. 
Dopo il saluto di s.e. Salvatore Ligorio Arcivescovo di Potenza-Muro Lucano-Marsiconuovo e del presidente di ANCI Basilicata Salvatore Adduce, la relazione sarà sviluppata dal dott. Roberto Bolzonaro, uno dei massimi esperti in materia di politiche familiari, attualmente membro dell’Osservatorio Nazionale su…