Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

Il solista e l'orchestra - 2 marzo

Domenica 2 marzo alle ore 18,30 a Potenza presso l’Auditorium del Conservatorio “G. da Venosa” prosegue la XXVII Stagione di Grande Musica organizzata da Ateneo Musica Basilicata e la Provincia di Potenza.
“Il solista e l’orchestra ” è il titolo di questo appuntamento di grande prestigio che vede protagonisti il pluripremiato pianista Andrea Bacchetti , interprete del Concerto di Beethoven n. 2 per pianoforte e orchestra, e l’Orchestra Sinfonica Abruzzese che completa il programma della serata con la celebre sinfonia “Praga “ di Mozart.

Le buone politiche per la famiglia

L’incontro proposto dalla Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali e dall’Ufficio Diocesano di Pastorale Familiare, che si terrà nella mattina di domenica 9 marzo vuole ribadire che una politica familiare seria non è una questione cattolica, ma un tema strategico di interesse generale.
Dopo la Messa delle 10,00 nella chiesa di S. Maria, ci sposteremo alle 11,00 nel vicino salone dell’Istituto delle Madri Canossiane
All’iniziativa, che vedrà la partecipazione di Gianna Savaris, Vicepresidente nazionale del Forum delle Famiglie, è stato invitato anche il Presidente della Giunta Regionale di Basilicata Marcello Pittella.
Lo scopo è quello di favorire un confronto sereno e non ideologico su come riaprire percorsi di futuro e di speranza, a partire dalla famiglia, soggetto indispensabile per la promozione della vita umana, la crescita dei giovani e la progettazione di un duraturo sviluppo economico e sociale.
SI PREGA DI ESTENDERE L’INVITO PERCHE’ E’ TEMPO DI TESTIMONIARE IL NOSTRO I…

Treno verde a Potenza

Campagna di monitoraggio dell'inquinamento acustico
ed atmosferico nei centri urbani

Promuovere una città più smart, sostenibile, a misura di cittadino, ma soprattutto libera dallo smog. A lanciare la sfida è il Treno Verde 2014 di Legambiente e Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ha ripreso il suo viaggio lungo l’Italia per informare, sensibilizzare e promuovere tra i cittadini le buone pratiche per una mobilità sostenibile e per l’abbattimento delle polveri inquinanti. Il convoglio ambientalista, storica campagna dedicata al rilevamento dell’inquinamento atmosferico e acustico, sosterà da lunedì 24 febbraio a giovedì 27 febbraio al binario 1 della stazione centrale di Potenza.
Visite guidate per le scuole, focus e dibattiti per ripensare la mobilità urbana, per una rigenerazione e riqualificazione urbana, dove il trasporto urbano non sia più incentrato sull’utilizzo del mezzo privato ma …

Nel blu dipinto di blu - Domenica 23 febbraio alle ore 18,30

Domenica 23 febbraio alle ore 18,30 a Potenza presso l'Auditorium del Conservatorio "G. da Venosa" prosegue la XXVII Stagione di Grande Musica organizzata da Ateneo Musica Basilicata e la Provincia di Potenza.
" Nel blu dipinto di blu " è un appuntamento particolare dedicato ad un grandissimo della musica italiana , Domenico Modugno interpretato dal talentuoso Cristian Levantaci con l'Ensemble Suoni del Sud. La serata è dedicata all'Unione Ciechi e ipovedenti della Provincia di Potenza, cui sarà devoluto l'incasso, in occasione della VII Giornata Nazionale del Braille

Nuovo sito dell'Ufficio

Il sito è in fase di aggiornamento, stiamo effettuando delle modifiche al fine di migliorare la comunicazione nel web anche delle attività promosse direttamente dall'Ufficio.
Si coglie l'occasione, anche per comunicare che dal prossimo mese di Marzo, sarà possibile partecipare agli incontri tecnici specifici per diventare assistenti pastorali diocesani.
Per maggiori informazioni, scrivere a contatto@uptdiocesipotenza.info

La cappella di San Gerardo nel Duomo di Potenza

San Gerardo fu vescovo di Potenza dal 1111 al 1119 ed è il Santo patrono della Città di Potenza, la sua ricorrenza principale è il 30 Maggio, il giorno della traslazione delle sue reliquie, ma anche il 30 ottobre, giorno della sua morte.
Le reliquie di San Gerardo sono venute alla luce nel 1250 ad opera del vescovo Orberto, che provvede a traslocare solennemente le venerate reliquie in un’apposita cappella eretta in onore del Santo.
L’altare reca lo stesso stemma araldico di mons. De Luca. Nel 1629 il vescovo Diego De Vargas, scrivendo alla Santa Sede, ricordava che il venerato corpo era custodito nel tempio, ma in luogo sconosciuto perché nascosto per timore di profanazione.
Il 26 giugno 1644 il vescovo Michele De Torres consacrò la chiesa e l’altare maggiore, sotto il quale, in un sarcofago di pietra, dell’epoca tardo romana, ripose l’urna contenente il sacro corpo.
Mons. Bartolomeo De Cesare il 18 dicembre 1817, fece la ricognizione delle reliquie che ripose in due casse. Mons. Be…

Altare principale Cattedrale di San Gerardo Potenza

L’altare di Santa Maria Assunta è stato realizzato da Bastelli Giuseppe nel 1739, ai lati fanno da corona scene del vangelo, dipinte ad olio e tempera su maschite dal pittore Onofrio Bramante nel 1980.
Salendo sull'altare, sulla sinistra è possibile vedere, in alto la scena della pesca miracolosa, in basso le beatitudini. Sulla destra, invece, in alto la crocifissione di Gesù, in basso Gesù che dividi il pane con gli apostoli.
La prima scena del vangelo rappresentata nell'abside, cominciando da sinistra, raffigura un Angelo, tenuto conto della vicinanza alla seconda, quella della natività, è riferita all’angelo che ha annunziato a Maria il concepimento di Gesù.
La terza scena rappresenta la strage degli innocenti, in cui Erode il Grande, re della Guidea, ordina un massacro di bambini allo scopo di uccidere Gesù, della cui nascita a Betlemme era stato informato dai Magi.
La quarta è la presentazione di Gesù al tempio, un episodio dell’infanzia di Gesù. Maria e Giuseppe portaro…

La cupola della Cattedrale di San Gerardo a Potenza

Nella cupola della Cattedrale di San Gerardo a Potenza c’è la Gloria del Padre Eterno con il popolo lucano che è presentato da San Gerardo alla Vergine Assunta.
Alla base della cupola c'è un affresco della facciata della Cattedrale con il Vescovo Mon. Bertazzoni in preghiera ed i canonici, alla sinistra appare la Chiesa di San Michele con i frati e San Giovanni Bosco, con il popolo in processione ed i Santi Francesco d’Assisi, Nicola, Luci, Rocco ed Aronzio. 
Nei quattro pennacchi ci sono i 4 evangelisti:

SAN MATTEO, raffigurato anziano e barbuto, ha come emblema un angelo che lo ispira o gli guida la mano mentre scrive il vangelo. E' il patrono di banchieri, bancari, doganieri, guardie di finanza, cambiavalute, ragionieri, contabili ed esattori. Le reliquie sono custodite nella cripta della Cattedrale di Salerno.
SAN GIOVANNI, raffigurato artisticamente con il simbolo dell’aquila, attribuitogli in quanto, con la sua visione nel Libro dell’Apocalisse, avrebbe contemplato la Ve…

San Gerardo di Potenza : gli affreschi della navata principale

Gli affreschi della volta, sapientemente e brillantemente, sono stati realizzati dall’artista Mario Prayer nel 1934, per poi essere restaurati negli anni ’45-50 a seguito degli incendi del settembre ’43 che li avevano danneggiati, insieme al Coro Ligneo settecentesco, distrutto con l’organo, ricostruito in sobrio stile moderno, in legno scuro, negli anni ’70.

Cattedrale di San Gerardo Potenza

Poche le notizie disponibili, e non sempre possiamo averne la certezza storica, mentre possiamo scoprire i messaggi evangelici, che il clero potentino ci ha tramandato, tramite le opere di arte sacra giunte a noi. 
La cattedrale di San Gerardo a Potenza ha subito numerose modifiche, ma possiamo ipotizzare che siano state molte di più visto che mancano ca. sei secoli, atteso che i resti più antichi risalgono ca. al VI secolo.
I primi rifacimenti radicali sono avvenuti intorno al 1200, ad opera del vescovo Bartolomeo, poi nel 1789 il vescovo Serrao la fece ricostruire più ampia. Dopo il terremoto del 1857 fu abbattuta e ridimensionata, mentre a causa di quello del 1930, negli anni ’30 furono eseguite grandi opere di restauro.
Purtroppo la violenza della seconda guerra mondiale non ha risparmiato anche la Cattedrale, tanto da essere ferita dai bombardamenti dell’8 settembre 1943, per poi essere riparata negli anni 45-50.
L’ultimo restauro è avvenuto il 1985, a seguito del violento terre…

Venere in pelliccia di Roman Polasky

20 febbraio 2014 Cinema Don Bosco, Potenza - proiezioni ore 19.15 e 21.30
Con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric. Drammatico, durata 96 min. - Francia,  Polonia 2013 
Si potrebbe parlare e scrivere di Roman Polanski per ore, tanto è essenziale, preciso e millimetrico il suo cinema. Più passa il tempo, maggiore è la forza dei suoi dispositivi a orologeria, macchine infinitamente accurate di un autore che tende all'essenziale senza mai essere perfetto (Dario Zonta, L'Unità).

IL SALOTTO MUSICALE

Domenica 16 febbraio alle ore 18,30 a Potenza presso l'Auditorium del Conservatorio "G. da Venosa" prosegue la XXVII Stagione di Grande Musica organizzata da Ateneo Musica Basilicata e la Provincia di Potenza.
IL SALOTTO MUSICALE è il titolo del concerto che vede protagonista il Trio di Vienna composto da Gernot Winicshofer al violino, Anton Nicolescu, al violoncello e Iren Selejio al pianoforte. Saranno proposti all'ascolto i capolavori di Schubert e Brahms per questa classica formazione da camera.

Papa Francesco incontra le Società Sportive

Sabato 7 giugno 2014 (nel pomeriggio) Papa Francesco vi aspetta in Piazza San Pietro. Sì, proprio cosi.
In occasione del 70° di fondazione del Csi avevamo nella testa e nel cuore l'idea di realizzare un incontro “storico“ tra il Papa e le società sportive di tutta Italia. Non abbiamo fatto in tempo ad accennare l'idea che Papa Francesco ha accolto con gioia ed entusiasmo la nostra proposta. Sarà una giornata incredibile.

Ostello "Il volto" Potenza

La nostra diocesi, nell’ambito del “Progetto Policoro”, ha voluto offrire un contributo piccolo ma concreto alle tante famiglie che fanno riferimento al polo ospedaliero “San Carlo” di Potenza per le visite e le cure di cui hanno bisogno. Nello specifico ha promosso l’apertura di un ostello in grado di offrire un posto letto ad un costo accessibile a tutti.

Partner tecnico :