Passa ai contenuti principali

Cattedrale di San Gerardo Potenza

Poche le notizie disponibili, e non sempre possiamo averne la certezza storica, mentre possiamo scoprire i messaggi evangelici, che il clero potentino ci ha tramandato, tramite le opere di arte sacra giunte a noi. 

La cattedrale di San Gerardo a Potenza ha subito numerose modifiche, ma possiamo ipotizzare che siano state molte di più visto che mancano ca. sei secoli, atteso che i resti più antichi risalgono ca. al VI secolo.

I primi rifacimenti radicali sono avvenuti intorno al 1200, ad opera del vescovo Bartolomeo, poi nel 1789 il vescovo Serrao la fece ricostruire più ampia. Dopo il terremoto del 1857 fu abbattuta e ridimensionata, mentre a causa di quello del 1930, negli anni ’30 furono eseguite grandi opere di restauro.

Purtroppo la violenza della seconda guerra mondiale non ha risparmiato anche la Cattedrale, tanto da essere ferita dai bombardamenti dell’8 settembre 1943, per poi essere riparata negli anni 45-50.

L’ultimo restauro è avvenuto il 1985, a seguito del violento terremoto del 23 novembre 1980.

Le prime testimonianze storiche sono due epigrafi, in caratteri beneventani, collocate sul lato desto della Cattedrale di San Gerardo, che ci forniscono un primo segno del passato, la prima, quella in alto, registra l’opera di rifacimento, alla fine del secolo XII, fatta dal vescovo Bartolomeo. 

La traduzione in italiano è:
Tu che osservi, vedi l’opera nella cui struttura io sono / tieni presente che io non sono la fabbrica madre / sono venuta dopo (sono figlia) per opera di Bartolomeo / la cui premura mi diede inizio / Son passati milleduecento anni dal parto / che fu senza pari nel rinnovare la terra
L’antica chiesa “madre” è attestata dai frammenti di pavimento musivo policromo, con disegni geometrici, risalenti al IV o V secolo, ritrovati durante i restauri compiuti negli anni ’60, sotto il presbiterio.

La seconda epigrafe, quella in basso, è stata aggiunta dal vescovo Serrao, al termine dei lavori di ristrutturazione del 1789 e la traduzione in italiano è: “Qui sopra ho collocato i resti anche dell’antichità barbarica, affinchè nulla ne andasse perduto”.

Autore dell'articolo: Pinnarò Patrizio
segretario dell'Ufficio Diocesano per la Pastorale del Turismo
Arcidiocesi di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo
La riproduzione del testo è consentita con la citazione della fonte.

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA

Venerdì 9 giugno i responsabili del laicato cattolico della Diocesi di Potenza, e gli iscritti e simpatizzanti della Scuola Diocesana di Formazione all’Impegno Sociale e Politico, si danno appuntamento a Potenza alle ore 17:00, presso la Casa del Volontariato, in via Sicilia (ex sede Ipias) per un convegno sul tema: VERSO LA CITTÀ AMICA DELLA FAMIGLIA, NUOVE IDEE E BUONE PRASSI PER INNOVARE LE POLITICHE URBANE.
L’iniziativa della Consulta delle Aggregazioni Laicali e dell’Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro, vuol essere anche un momento di studio offerto ai politici e agli amministratori locali con l’obiettivo di rilanciare la famiglia come elemento centrale nella società. 
Dopo il saluto di s.e. Salvatore Ligorio Arcivescovo di Potenza-Muro Lucano-Marsiconuovo e del presidente di ANCI Basilicata Salvatore Adduce, la relazione sarà sviluppata dal dott. Roberto Bolzonaro, uno dei massimi esperti in materia di politiche familiari, attualmente membro dell’Osservatorio Nazionale su…

PEREGRINATIO RELIQUIA S. CHIARA

Le Clarisse di Potenza ed i Frati Minori Prov. Salernitano-Lucana ed i Parroci di Potenza, hanno predisposto un intenso programma per la "Peregrinatio della Reliquia di Santa Chiara.
Domenica 27 Marzo, alle ore 18:00 presso la Cattedrale di Potenza, ci sarà l'accoglienza della Reliquia di Santa Chiara proveniente da Assisi, con la Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Agostino Superbo, Arcivescovo Metropolita di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo.
Maggiori informazioni:
Monastero Clarisse Santa Chiara C.da Botte - Potenza Tel. 0971.945036 clarissebasilicata@virgilio.it
Convento Frati Minori Santa Maria del Sepolcro Piazza A. Moro - Potenza Tel. 0971.36838 anastasin@libero.it
Scarica il programma completo