Passa ai contenuti principali

Via Crucis Potenza: L’AMORE PIÙ GRANDE “Il dolore fiorisce nella bellezza” (Srečko Kosovel)

Arcidiocesi di Potenza
Consulta dell’ Apostolato dei Laici
Venerdì 11 aprile 2014
Via Crucis per le strade del centro storico di Potenza

Venerdì 11 aprile si svolgerà, per le vie del centro storico di Potenza, una Via Crucis animata dal laicato diocesano. La partenza è prevista alle 18,30 dal sagrato della chiesa di S. Lucia e l’arrivo dopo circa un’ora in Cattedrale.

Lungo il percorso saranno proposte all’attenzione di tutti le profonde meditazioni di Massimo Camisasca, le suggestive immagini di Marko Rupnik e lo struggente canto dello Stabat Mater di Jacopone da Todi (XIII sec). Al termine l’Arcivescovo di Potenza, Agostino Superbo rivolgerà un breve messaggio ai partecipanti.

L’iniziativa vuol essere un itinerario degli occhi, della mente e della immaginazione, per consentire ai partecipanti di rivivere personalmente l’avvenimento della passione e morte del Cristo in cui si rapprendono inscindibilmente il peccato più tremendo insieme all’Amore più grande.

Le due grandi forze che conducono, dilaniano e infine unificano la vita di ogni uomo: 

la lotta che si combatte dentro di noi e attorno a noi, e la fiduciosa speranza di partecipare alla vittoria che Cristo ha conseguito.

Seguendo i Vangeli e le pie tradizioni, la nostra via Pretoria diventerà come la strada verso il Gòlgota, con l’auspicio che il cammino possa donare forza e ispirazione per mutare la città in luogo di Resurrezione, per ogni potentino, per l’intera società cittadina.

Giancarlo Grano
padre Pietro Anastasi

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Presenta FEDx

FEDx è l’acronimo di Fondi Europei Diretti, ovvero i finanziamenti a fondo perduto, dal 70% al 100%, che la Commissione Europea rende disponibili ai soggetti pubblici, associazioni, imprese, ricercatori, privati e cittadini, per raggiungere gli obiettivi approvati.
Questa tipologia di finanziamenti a fondo perduto, sono spesso confusi con i fondi europei gestiti dallo Stato e dalle Regioni, tanto da non essere conosciuti, come certificano anche i dati sul numero dei partner europei interessati a presentare proposte di attivazione, x accedere alle agevolazioni previste dai singoli Fondi Europei Diretti.
Considerato che x attivare un Fondo Europeo Diretto sono necessari almeno 3 partner in Stati europei differenti, si comprende, anche grazie alle elaborazione grafiche , che il numero potenziale dei progetti candidabili è molto basso, x alcuni anche di poche unità, sempre che tutti riescano a creare la compagine e ad inviare la richiesta di finanziamento.
La Borsa Europea www.fedx.it co…

Finanziamenti Turismo Culturale

Le varie forme di turismo culturale in Europa sono importanti motori di crescita, occupazione e sviluppo economico delle regioni europee e delle aree urbane.
Inoltre, contribuiscono, guidando la comprensione interculturale e lo sviluppo sociale in Europa attraverso la scoperta di vari tipi di patrimonio culturale, alla comprensione delle identità e dei valori delle altre persone.
Tuttavia, sebbene il turismo culturale per sua natura inviti la cooperazione regionale e locale transfrontaliera, il suo pieno potenziale di innovazione a tale riguardo non è ancora del tutto esplorato e sfruttato. Il livello di sviluppo del turismo culturale tra alcune regioni e alcuni siti è ancora squilibrato, con aree remote, periferiche o deindustrializzate che restano indietro, mentre aree ad alta domanda vengono sovrasfruttate in modo insostenibile. Le proposte dovrebbero valutare in modo comparativo in che modo la presenza, lo sviluppo, il declino o l'assenza del turismo culturale abbiano influen…