Passa ai contenuti principali

Con San Bonaventura da Bagnoregio verso il Giubileo Eucaristico Bolsena 2014

Sabato 12 luglio 2014
ore 10.30 Ritrovo dei partecipanti a Roma, presso il parcheggio di Saxa Rubra (via Flaminia, a fianco sede della RAI)
ore 11.00 Partenza per Viterbo
ore 12.30 Arrivo a Viterbo e sistemazione in Hotel e pranzo.
ore 15.45 Partenza per Bagnoregio
ore 16.30 Arrivo a Bagnoregio
ore 17.00 Conferenza di Padre Carmine de Filippis, O.F.M. Cap.: San Bonaventura da Bagnoregio e “Il vento lieve dell'Eucarestia” 
Introduce la Dr.ssa Valentina Berneschi: “Il Secolo di San Bonaventura da Bagnoregio.”
ore 18.00 visita alla Cattedrale di S. Nicola, S. Donato e S. Bonaventura 
ore 18.50 visita a Civita di Bagnoregio
ore 19.30 Apericena presso il Giardino del Poeta, Civita Bagnoregio
ore 23.00 rientro in hotel

Domenica 13 Luglio 2014
ore 08.45 partenza per Bolsena
ore 9.45 visita alle Catacombe di Santa Cristina
ore 10.20 visita alla Basilica di Santa Cristina
ore 11.30 Santa Messa Giubilare, concelebrata da Don Alfredo Cento.
ore 12.30 Passeggiata sul Lungolago
ore 13.00 Pranzo presso ristorante
ore 15.00 Partenza per Viterbo
ore 16.00 Visita al Santuario di Santa Rosa da Viterbo e Casa della Santa
ore 16.30 Passeggiata per il centro 
ore 16.50 Visita al Palazzo Papale, Cattedrale di San Lorenzo e Museo del Colle del Duomo
ore 18.00 Fine della visita e partenza da Viterbo con destinazione Roma, parcheggio Saxa Rubra.

Quota Euro 200,00 a persona
La quota comprende: i trasferimenti in pullman il pernottamento e la prima colazione, gli ingressi ai Musei ed ai luoghi d'arte, le guide turistiche, i pasti, i costi di agenzia e l'assicurazione bagaglio. I Signori Partecipanti possono anche raggiungere Viterbo con mezzo proprio.

Agenzia di Viaggi San Faustino Viaggi Via G. Signorelli 6. Tel 0761 268329 Fax 0761 222955
Cell 389 4719360 - E-mail : sfv@sanfaustinoviaggi.it

Commenti

Partner tecnico :

contenuti popolari...

DON PIERLUIGI VIGNOLA di POTENZA RETTORE MISSIONE CATTOLICA di AMBURGO

Il Direttore dell'Ufficio è il nuovo Rettore della Missione Cattolica di Amburgo - Germania. Il suo ingresso ufficiale è avvenuto il 23 novembre 2014, con una messa solenne presieduta dall’Arcivescovo di Amburgo S.E. Monsignor Hans-Jochen Jaschke, alla presenza del Delegato Nazionale per la Germania ed i Paesi Scandinavi P. Tobia Bassanelli, del Rev.mo Monsignor Wilm Sanders Presidente del Capitolo Metropolitano di Amburgo, di P. Sylwester Gorczyca della Diocesi di Crotone - S. Severina.
Gli italiani della Diocesi di Amburgo sono oltre 20.000, alcuni dei quali originari anche della Basilicata come il signor Giuseppe Di Mare di Oppido Lucano e fotografo ufficiale per l'occasione.
Nel suo saluto e nell'omelia l'Arcivescovo Jaschke ha rivolto parole di affetto e fraternita' a don Pierluigi, dicendo: "Saprà arrivare al cuore delle persone, soprattutto di tutti quelli che soffrono: avete veramente un grande padre e pastore”. 
Il Direttore, Don Pierluigi Vignola di…

Parrocchia di Gesù Maestro, Macchia Romana, Potenza

Da domenica 24 giugno a domenica 1 luglio si svolgerà a Potenza la festa della Parrocchia di Gesù Maestro, posta al centro del nuovo e popoloso quartiere di Macchia Romana, ed affidata alle cure di don Michele Celiberti, della famiglia dei Discepoli. 
Lo scopo della festa, il cui titolo generale è Il “LA PARROCCHIA: UNA COMPAGNIA AFFIDABILE” è quello di far vivere una esperienza di chiesa gioiosa e accogliente, attraverso una serie di varie e articolate iniziative di cultura, amicizia, preghiera e animazione del tempo libero.

Cattedrale di San Gerardo Potenza

Poche le notizie disponibili, e non sempre possiamo averne la certezza storica, mentre possiamo scoprire i messaggi evangelici, che il clero potentino ci ha tramandato, tramite le opere di arte sacra giunte a noi. 
La cattedrale di San Gerardo a Potenza ha subito numerose modifiche, ma possiamo ipotizzare che siano state molte di più visto che mancano ca. sei secoli, atteso che i resti più antichi risalgono ca. al VI secolo.
I primi rifacimenti radicali sono avvenuti intorno al 1200, ad opera del vescovo Bartolomeo, poi nel 1789 il vescovo Serrao la fece ricostruire più ampia. Dopo il terremoto del 1857 fu abbattuta e ridimensionata, mentre a causa di quello del 1930, negli anni ’30 furono eseguite grandi opere di restauro.
Purtroppo la violenza della seconda guerra mondiale non ha risparmiato anche la Cattedrale, tanto da essere ferita dai bombardamenti dell’8 settembre 1943, per poi essere riparata negli anni 45-50.
L’ultimo restauro è avvenuto il 1985, a seguito del violento terre…