Passa ai contenuti principali

Arcivescovo

Arcivescovo Metropolita 
S.E. Mons. Agostino Superbo
Mons. Agostino Superbo è nato a Minervino Murge, diocesi di Andria e provincia di Bari, il 7 febbraio 1940.

Ha conseguito la Licenza in Teologia dommatica presso la Pontificia Facoltà per l'Italia Meridionale sezione "San Luigi" e successivamente ha ottenuto la Laurea in Filosofia all'Università statale di Bari.

È stato ordinato Sacerdote il 29 giugno 1963, per la diocesi di Andria.

Dal 1964 ha svolto l'incarico di Insegnante di lettere al Seminario Vescovile di Andria; è stato poi Vicario Cooperatore nella Parrocchia della SS. Annunziata, Vice-Assistente della gioventù di Azione Cattolica e Segretario del Vescovo di Andria. 

Dal 1971 al 1985, nella sua diocesi, ha svolto le mansioni di Rettore del Seminario, di Insegnante di Religione e di Docente di Filosofia e di Teologia presso l'Istituto di Scienze Religiose. È stato nominato Assistente Regionale per la Puglia del Movimento Studenti di A.C. Nel 1977 è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Dal 1985 al 1991 è stato Rettore del Seminario Regionale di Molfetta e Docente di Filosofia nello stesso Seminario.

È stato eletto Vescovo di Sessa Aurunca il 18 maggio 1991 e ha ricevuto la consacrazione episcopale il 29 giugno 1991.

In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è stato Membro della Commissione Episcopale per l'Educazione Cattolica, la Cultura, la Scuola e l'Università e della Commissione Ecclesiale "Iustitia et Pax ". È stato trasferito alla sede di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti il 19 novembre 1994.

Il 18 maggio 1996 è stato chiamato a ricoprire l'incarico di Assistente Ecclesiastico Generale dell'Azione Cattolica . È stato Presidente della Commissione Episcopale per il Laicato ed Assistente del Forum Internazionale di Azione Cattolica.

Il 9 gennaio 2001 è stato nominato Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo ed il 25 marzo 2001 è entrato in Potenza prendendo possesso della sede Arcivescovile. 
In S. Pietro ha chiesto ed ottenuto il 29 giugno 2001 il pallio da Papa Giovanni Paolo II come metropolita di Basilicata.

Indirizzo: Largo Duomo, 5 - Palazzo Vescovile - 85100 Potenza
tel. 0971 21835 - fax 0971 21198

Partner tecnico :

contenuti popolari...

Presenta FEDx

FEDx è l’acronimo di Fondi Europei Diretti, ovvero i finanziamenti a fondo perduto, dal 70% al 100%, che la Commissione Europea rende disponibili ai soggetti pubblici, associazioni, imprese, ricercatori, privati e cittadini, per raggiungere gli obiettivi approvati.
Questa tipologia di finanziamenti a fondo perduto, sono spesso confusi con i fondi europei gestiti dallo Stato e dalle Regioni, tanto da non essere conosciuti, come certificano anche i dati sul numero dei partner europei interessati a presentare proposte di attivazione, x accedere alle agevolazioni previste dai singoli Fondi Europei Diretti.
Considerato che x attivare un Fondo Europeo Diretto sono necessari almeno 3 partner in Stati europei differenti, si comprende, anche grazie alle elaborazione grafiche , che il numero potenziale dei progetti candidabili è molto basso, x alcuni anche di poche unità, sempre che tutti riescano a creare la compagine e ad inviare la richiesta di finanziamento.
La Borsa Europea www.fedx.it co…

Esposizione Arte Sacra dalla Passione alla Resurrezione

Inizia il 10 aprile alle 18 e durerà fino al 10 maggio 2019, la mostra di opere di Arte Sacra dedicata ad Antonio Masini, artista potentino, scoparso di recente.
Le opere sono esposte nella Cappella dei Celestini, in Largo Duomo, a Potenza.
La mostra è curata da Monsignor VitAntonio Telesca, Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Potenza, Muro Lucano, Marsico Nuovo.
Le immagini sono un'anteprima di alcune delle opere della collezione privata, valorizzate dalla Borsa Europea del Fondo Europeo Diretto www.fedx.it/arte .

L'Associazione dei Portatori del Santo di Potenza nella Cattedrale di San Gerardo a Potenza

Il 4 maggio 2012 due scolaresche della scuola elementare di Piazza XVIII Agosto 1860 di Potenza hanno visitato la Cattedrale di San Gerardo a Potenza.
L'iniziativa è nata da una collaborazione fra l'Associazione Portatori del Santo di Potenza, impegnata da molti anni ad incontrare gli studenti per sensibilizzare le nuove generazioni potentine sulla storia di San Gerardo, e l'Ufficio diocesano per la Pastorale del Turismo dell'Arcidiocesi di Potenza. 
L'idea, che oggi si è materializzata, è stata quella di portare i bambini direttamente nella Cappella di San Gerardo, dove i Portatori del Santo hanno distribuito ed illustrato un opuscolo sulla vita del Patrono della Città di Potenza.
Si è colta questa occasione per far conoscere anche la Cattedrale di Potenza, seguendo il percorso spirituale, predisposto da questo Ufficio.
Il Vescovo dell'Arcidiocesi, S.E. Mons. Agostino Superbo, ha dato la sua benedizione ai bambini ed a tutti i presenti, davanti la tomba di Mo…